Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:58
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Savona, insultò i vigili su Facebook: automobilista condannato a pagare 8mila euro

Immagine di copertina
insulti vigili su facebook

Insulti vigili su Facebook – Un automobilista di Loano è stato condannato a pagare una somma di 8mila euro, tra risarcimento danni e spese legali, dopo aver insultato via Facebook i vigili urbani del comune in provincia di Savona.

I fatti risalgono al 2013 quando il 40enne, per sfogarsi della multa appena ricevuta, scrisse sul social network un post con frasi irrispettose contro gli agenti della polizia che lo avevano sanzionato allegando anche una foto del verbale.

Dopo sei anni, l’uomo è stato condannato a una multa di 1.200 euro di multa, 4mila di danni oltre al pagamento delle spese processuali, pari a 2.600 euro. Il sindaco Luigi Pignocca, all’epoca, lo denunciò per diffamazione perché “comunicando con più persone offendeva la reputazione del Comune di Loano”.

Lo scorso 28 maggio il giudice Francesco Giannone del tribunale di Savona lo ha condannato. “I cittadini hanno tutto il diritto di essere in disaccordo con l’operato dell’Amministrazione e dei suoi rappresentanti”, ha commentato il primo cittadino.

“Tuttavia, tali espressioni di dissenso devono sempre collocarsi in un alveo di rispetto ed educazione nei confronti delle istituzioni e, soprattutto, del lavoro dei dipendenti. In questo caso rispetto ed educazione sono venuti meno e perciò mi sono sentito in dovere, come sindaco, di tutelare gli agenti del nostro comando da ogni tipo di offesa e ingiuria gratuita”.

L’assurda storia del disabile molestato dai vigili urbani: quando i bulli sono adulti
I tassisti romani a TPI: “Blocchiamo tutta Italia se il Comune di Roma non cancella l’ordinanza pro-Ncc”
Elisa Isoardi insultata sui social per una foto in costume: “Hai il c**o basso e i polpacci da cinghiale”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il generale Roberto Vannacci sospeso per undici mesi: “Carenza di senso di responsabilità e possibili effetti emulativi”
Cronaca / Potenza, bus con 40 studenti va fuori strada per evitare lo scontro con un’auto. Grave l’automobilista
Cronaca / Il vescovo emerito di Chioggia: “Vorrei che Berlinguer fosse aggredita e che le forze dell’ordine si girassero”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il generale Roberto Vannacci sospeso per undici mesi: “Carenza di senso di responsabilità e possibili effetti emulativi”
Cronaca / Potenza, bus con 40 studenti va fuori strada per evitare lo scontro con un’auto. Grave l’automobilista
Cronaca / Il vescovo emerito di Chioggia: “Vorrei che Berlinguer fosse aggredita e che le forze dell’ordine si girassero”
Cronaca / Denis Verdini torna in carcere: “Evase dai domiciliari per partecipare a tre cene”
Cronaca / Femminicidio nel Padovano: 41enne trovata morta, si cerca il marito
Cronaca / Dieci promossi su 408 candidati: Burioni boccia quasi tutti all’esame di Microbiologia al San Raffaele
Cronaca / Botte e bruciature di sigaretta: a processo madre di due bimbi di 6 e a 8 anni
Cronaca / Mali, liberati i tre italiani sequestrati nel maggio del 2022
Cronaca / Pisa, la procura indaga per lesioni volontarie e violenza privata. Piantedosi: “Casi isolati”
Cronaca / Drusilla Foer ricoverata in ospedale per una polmonite bilaterale: “Mi sto curando”