Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Il Gratta e vinci rubato a Napoli è stato ritrovato: depositato in una banca di Latina

Immagine di copertina

È stato ritrovato il biglietto “Gratta e Vinci” da 500mila euro rubato e che era diventato oggetto di morbosa curiosità un po’ da tutto il mondo. Il biglietto era stato consegnato da una signora di 70 anni in un tabacchi di Napoli per verificare l’effettiva vincita, a quel punto il tabaccaio aveva intascato il biglietto vincente fuggendo verso l’aeroporto di Fiumicino. Il tagliando è stato ritrovato in una banca di Latina, depositata proprio dall’uomo accusato di averlo sottratto alla signora, ma che prova comunque a difendersi rivendicandone il possesso. L’uomo a Latina ha aperto un conto corrente apposito prima di andare a Fiumicino, dove lo attendeva l’aereo per Fuerteventura, località turistica delle isole Canarie. Proprio all’aeroporto l’uomo è stato poi fermato dalla Polizia di Frontiera, prima che si imbarcasse.

Dal sequestro e dalle perizie sul cellulare dell’uomo sono emersi proprio i passaggi che ricostruivano il percorso e grazie al quale si è arrivati alla scoperta del conto corrente aperto in una banca di Latina ex abrupto. Qui le forze dell’ordine hanno ritrovato il biglietto, depositato in una cassetta di sicurezza.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Roma, 40enne violentata alla Garbatella: l’aggressore in fuga
Cronaca / Gas, la Russia azzera le forniture all’Italia
Cronaca / Treviso, ruba tre auto e scappa: durante la fuga uccide un ciclista
Cronaca / Maltempo in Sicilia, trombe d’aria e fiumi di fango. Un autobus si ribalta
Cronaca / Putin annette le regioni ucraine: “Saranno russe per sempre. Ora disposti a negoziare”
Cronaca / Carminati e Buzzi condannati in via definitiva: la Cassazione rigetta il ricorso
Cronaca / Abano Terme, 30enne accoltellato a morte: confessa la fidanzata
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Scuola: l'algoritmo del ministero lascia i supplenti senza posto di lavoro
Cronaca / Svaligiato il ristorante dello chef Cannavacciuolo a Torino