Covid ultime 24h
casi +28.352
deceduti +827
tamponi +222.803
terapie intensive -64

“Non ce n’è di Coviddi”: i giovani italiani che affollano le discoteche della Croazia e se fregano del virus | VIDEO

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 15 Ago. 2020 alle 11:40 Aggiornato il 15 Ago. 2020 alle 11:51
1.5k
Immagine di copertina

L’isola di Pag in Croazia è diventata tra le mete preferite dei giovani ventenni italiani in cerca di divertimento. Complici i prezzi favorevoli per birra e cocktail e le tante discoteche aperte fine a tardi, i ragazzi di tutta Europa affollano l’isola del mar Adriatico dimenticando i mesi in cui il Covid ha tenuto tutti col fiato sospeso.

E così sono già decine i ragazzi che risultano positivi al virus: qualche giorno fa, sette giovani di Brescia, tutti in vacanza a Pag, tutti positivi; a questi se ne aggiungono tre del Lodigiano, che viaggiavano in una comitiva di 150 giovani. E così in un solo giorno, nella sola Lombardia, dieci tornati infetti da quella che i ragazzi chiamano “l’Ibiza dei poveri”, perché il ticket della discoteca costa circa un decimo di quello per il Pacha o l’Amensia nell’isola delle Baleari.

A testimoniare lo stato delle cose c’è anche un servizio realizzato da Felicita Pistilli, giornalista del Tg1 inviata a Pag, che mostra la movida di quel luogo di vacanze. Discoteche affollate, con più del doppio degli ingressi consentiti, ragazzi in stato di alterazione che  senza alcuna remora dicono: “Non ce n’è Coviddi, non ce n’è più di coviddi”. La giornalista del Tg1 le chiede se si stia rendendo conto delle cose che afferma. Lei, ritornando seria, risponde: “Sì, ci rendiamo molto conto”.

Le autorità sanitarie croate, di fronte all’incremento di nuovi casi, hanno ora stabilito che le discoteche dovranno chiudere a mezzanotte.

Leggi anche: 1. Covid, cambiano le regole anti-contagio in Lombardia, Lazio e Campania: tutte le novità / 2. La Sicilia prima in Italia per indice di contagio, Orlando: “Pronti a chiudere” / 3. Covid, quel rapporto che accusava l’Italia fu “fatto sparire” da Ranieri Guerra (Oms)

4. Coronavirus, Italia sotto accusa in un rapporto: “Con un piano anti-pandemie aggiornato 10mila morti in meno” / 5. Non cercate scuse: quest’anno, con l’emergenza Covid, le vacanze andavano fatte in Italia (di S. Lucarelli) / 6. Seconda ondata Coronavirus: il piano ministero-Iss contro l’eventuale aumento dei casi in autunno

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

1.5k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.