Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Bast***o, vaff***lo”. I gilet arancioni si insultano tra loro durante la manifestazione | VIDEO

Insulti tra i manifestanti a Piazza del Popolo durante la “marcia” dei Gilet arancioni. In un video di Repubblica, realizzato da Cristina Pantaleoni e Camilla Romana Bruno, viene fuori la divisione della piazza del 2 giugno. Durante la manifestazione dei gilet arancioni di Antonio Pappalardo sono volate parole grosse tra gli stessi partecipanti.

Oltre agli attacchi ai danni di Mattarella, Conte e Renzi, i gilet arancioni durante la manifestazione hanno inveito contro lo stesso generale arrivato in ritardo, contro uno dei partecipanti vestito da prete e contro chi stava parlando sul palco.

Il movimento dei Gilet arancioni, fondato e guidato dall’ex generale dei carabinieri Antonio Pappalardo, ieri – 2 giugno – si è riunito in Piazza del Popolo a Roma per protestare contro il governo. Il leader dei manifestanti ha tenuto un discorso in cui invitava i partecipanti ad abbracciarsi tutti: “Abbracciatevi tutti ‘dice se vi abbracciate potete prendere il coronavirus’, e vediamo se viene. Me li curo da me i polmoni, già ci sono ricoveri delle persone per aver indossato la mascherina troppo tempo. Ci sono 7 virologi che hanno inviato una diffida al governo”. Non sono mancati insulti da parte dei Gilet arancioni nei confronti Conte e del Presidente Sergio Mattarella. Già nel 2016 Pappalardo – da leader del Movimento dei Forconi – pretendeva che il Capo dello Stato fosse arrestato per “cospirazione”

Leggi anche:

1. Per la Festa della Repubblica in piazza ci vanno i nemici della Repubblica / 2. “Il virus non esiste”: i gilet arancioni in piazza a Milano e Roma violano tutte le norme anti-Covid / 3. Chi è il generale Pappalardo, leader dei gilet arancioni che vuole arrestare Mattarella e non crede al Covid / 4. Centrodestra in piazza, assembramenti e niente mascherine per il corteo di Salvini e Meloni/ 5. Roma, gilet arancioni in piazza del Popolo senza protezioni. Pappalardo: “Abbracciatevi!”. Troupe di La7 aggredita in diretta

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 16.632 casi e 75 morti: tasso di positività al 2,6%
Cronaca / Chi è Guido Russo, il dentista No vax di Biella con il braccio in silicone: “Dovevo lavorare”
Cronaca / Milano, Gaia Romani cambia la targa di “assessore” con “assessora”: “Si parte dalle piccole cose”
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”
Cronaca / “La biblioteca che batte l’algoritmo”: intervista a Maranesi, il rettore più giovane d’Italia