Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:18
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Politica

Centrodestra in piazza, assembramenti e niente mascherine per il corteo di Salvini e Meloni

Immagine di copertina
Matteo Salvini Credits: ANSA

Le due manifestazioni del centrodestra e dei No Vax si sono unite in un unico corteo oggi, martedì 2 giugno. SalviniMeloni e Tajani sono partiti da Piazza del Popolo, srotolando lo striscione lungo via del Corso, persone appartenenti ad Azione Libera Italia, gruppo nato dalla scissione con Forza Nuova, erano già in piazza a manifestare. Il problema è che non sono state rispettate le regole di distanziamento sociale contro il contagio da Coronavirus: si sono creati assembramenti, non sono stati usati DPI e i leader sono stati i primi a togliersi la mascherina. Matteo Salvini non ha rinunciato ai selfie con i suoi fan.


Le forze dell’ordine hanno lavorato affinché le due manifestazioni restassero separate. Il corteo di Lega, Fratelli d’Italia e Forza Italia, che doveva prevedere la presenza limitata a 300 persone, ‘nel rispetto delle norme sul distanziamento’ come promesso dai tre leader, non è stata mantenuta. Al corteo dei partiti d’opposizione non sono mancati corti d’insulti rivolti al presidente Giuseppe Conte.

Leggi anche: 1. Per la Festa della Repubblica in piazza ci vanno i nemici della Repubblica (di marco Revelli) 2. Preparatevi: Salvini e Meloni per il 2 giugno faranno qualcosa di grosso per farsi notare a tutti i costi (di Giulio Cavalli) / 3. Da Pappalardo a Salvini: la destra mette le sue contraddizioni in piazza (Duomo)

Ti potrebbe interessare
Politica / "Nelle carceri italiane ho visto l'inferno"
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Ti potrebbe interessare
Politica / "Nelle carceri italiane ho visto l'inferno"
Politica / Attacco dell’Iran a Israele, colloquio tra Giorgia Meloni ed Elly Schlein: l’Italia si unisce nel condannare Teheran
Politica / La maggioranza cambia la par condicio, i giornalisti Rai: “Servizio pubblico megafono del governo”
Politica / Palamara a TPI: “Conosco il Sistema, mi candido alle europee per combatterlo”
Politica / La proposta di legge di Soumahoro sulla fine del Ramadan: "Sia giorno festivo"
Politica / Addio alla trasparenza: il regalo di Giorgia Meloni ai mercanti di armi
Politica / Mafia, massoneria e voto di scambio: arrestato a Palermo l’ex consigliere comunale Mimmo Russo (Fdi)
Politica / Il capitano Ultimo scopre il volto dopo 31 anni. Il video
Politica / Meloni: “L’Aquila un modello, risposta dello Stato da subito”
Politica / Stadio Roma, emessa la sentenza di primo grado: nove condanne e dieci assoluzioni