I due gemelli che compiono insieme 100 anni

Paris e Egidio raggiungono questo traguardo insieme

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 16 Gen. 2020 alle 08:46
245
Immagine di copertina

I 100 anni di due gemelli

Egidio e Paris Cellini sono due gemelli che oggi festeggiano insieme 100 anni di vita.

Un evento eccezionale, per cui la coppia ha organizzato una grande festa a Palestrina domenica 19 gennaio prossimo, a cui parteciperanno 130 persone tra amici e parenti.

Il menù prevede alcuni dei piatti preferiti dai fratelli gemelli centenari: “Tagliatelle al sugo, polenta con le aringhe e frittelle con le mele (ma anche con il baccalà) per il palato di Paris”. Ravioli ricotta e spinaci, brodo di gallina, torta di mele sono invece i preferiti di nonno Egidio”, confessano i figli e i nipoti al sito di Leggo.

I due fratelli gemelli sono nati a Morolo, in provincia di Frosinone, in una famiglia molto umile: lavorano nei campi fin da piccoli badando agli animali, senza libri né giocattoli, e senza nemmeno le scarpe.

Dopo i 18 anni partono per il fronte per combattere nella seconda guerra mondiale, in cui Egidio, bersagliere, viene fatto prigioniero in Russia. Lì resta per ben due anni.

Paris invece diventa preda dell’esercito britannico in Grecia.

Al ritorno, Egidio diventa muratore, Paris una guardia carceraria.

Entrambi hanno tre figli: 3 donne Paris, 2 uomini e una donna Egidio. Ora vivono entrambi a Roma.

Secondo quanto raccontano i figli, il segreto per la loro giovinezza è l’alimentazione variegata e la curiosità.

Mangiano di tutto ogni giorno, si interessano alle vicende della vita, sono intellettualmente vivaci. Mio padre scriveva poesie e dipingeva, è andato a caccia fino ai 90 anni d’età, usa bene anche il suo smartphone”, dichiara a Leggo il figlio di Paris. Entrambi, inoltre, bevono un bicchiere di vino rosso ad ogni pasto.

Leggi anche:

Separati alla nascita per un esperimento sociale, la vera storia di tre gemelli diventa un documentario

245
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.