Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 09:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

È morto Eugenio de Bellis, lutto nel mondo del giornalismo

Immagine di copertina
Eugenio de Bellis

Volto della Rai di Napoli, aveva unito la passione per il mondo dell'aeronautica a quella per la stampa e la comunicazione

Morto il giornalista Eugenio de Bellis

Lutto nel mondo del giornalismo aerospaziale: ieri, 28 maggio 2020, all’età di 79 anni è morto Eugenio de Bellis. Il giornalista professionista, una vita trascorsa alla Rai di Napoli, si è spento nella città partenopea, nella sua casa del Vomero. Era nato nel 1940, era professionista iscritto all’Ordine della Campania dal 22 dicembre 1966. In pensione dal 2005.

De Bellis era un grande appassionato di aeronautica, aveva il brevetto di pilota con abilitazione su dieci tipi diversi di aerei diversi e all’attivo 1200 ore di volo.
La sua passione e l’esperienza lo avevano portato a diventare presidente del Gruppo Giornalisti Aerospaziali ‘Sagittario’ e gli erano valsi la responsabilità di organizzare e tenere corsi di formazione in collaborazione con l’Ordine dei giornalisti, il Ministero della Difesa, l’Accademia Aeronautica e la Federazione aeronautica internazionale. Aveva unito il grande interesse per il mondo dell’aeronautica a quello per la stampa e la comunicazione.

In particolare, come pilota, De Bellis aveva partecipato a decine di competizioni nazionali e internazionali ed aveva vinto il Giro aereo del Golfo, conseguendo il brevetto di pilota avendo come istruttori due piloti da caccia. “Ciao Gegè, ci mancheranno tanto i tuoi corsi di Giornalismo aerospaziale e le nostre cene sul mare. Un grande abbraccio amico vero”, è il messaggio pubblicato su Facebook per il giornalista scomparso da Ottavio Lucarelli, presidente dell’Ordine dei giornalisti della Campania.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Il conduttore di X Factor Ludovico Tersigni indagato per diffamazione dopo un post su Instagram
Cronaca / Eitan è tornato in Italia, 84 giorni dopo il sequestro: “Felice di essere a casa”
Cronaca / Covid, oggi 17.030 casi e 74 morti: tasso di positività al 2,9%
Cronaca / Lo spot sul Parmigiano Reggiano fa arrabbiare il web: “Sfruttamento del lavoro”. L’azienda: “Lo cambieremo”
Cronaca / Covid: Bolzano in zona gialla da lunedì, cinque regioni a rischio entro Natale
Cronaca / “Noi studenti schiavi della lode”
Cronaca / “La biblioteca che batte l’algoritmo”: intervista a Maranesi, il rettore più giovane d’Italia
Cronaca / Militante della Lega arrestata per traffico di droga: sequestrati 450 chili di hashish
Cronaca / Le università sono diventate delle palestre di sfruttamento
Cronaca / La guerra quotidiana nelle scuole di periferia