Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 21:35
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Esplosione ordigno bellico oggi martedì 29 ottobre tra Reggio Calabria Messina

Immagine di copertina

Una bomba della Seconda guerra mondiale è stata fatta brillare in acqua, ma non tutti erano a conoscenza dell'operazione: panico e paura tra i cittadini

Esplosione ordigno oggi martedì 29 ottobre tra Reggio Calabria Messina

Oggi, martedì 29 ottobre 2019, tra Reggio Calabria e Messina è avvenuta un’esplosione controllata di un ordigno bellico, che ha spaventato numerosi cittadini.

Diverse persone, infatti, subito dopo la deflagrazione sono andate alla ricerca di informazioni sui social.

In molti, infatti, erano convinti che si trattasse di un terremoto (Qui l’articolo completo).

Tuttavia, dopo alcuni minuti di paura e incertezza, è arrivata la conferma, anche dal sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, che monitora i terremoti.

Non si è trattato di un sisma, dunque, ma della deflagrazione controllata di una bomba risalente alla Seconda guerra mondiale, trovata in acqua, nei pressi del porto di Messina.

L’operazione era stata comunicata attraverso un’ordinanza emessa dall’autorità marittima dello Stretto, ma evidentemente in molti non ne erano a conoscenza.

Subito dopo l’esplosione, infatti, diverse persone si sono riversate sui social network come Twitter alla ricerca di informazioni utili su ciò che era successo. Passata la paura e chiarito l’equivoco, in molti hanno successivamente ironizzato sull’accaduto attraverso meme e battute, condivise da più persone.

Tutte le informazioni sulle scosse di terremoto registrate oggi, martedì 29 ottobre

Cosa fare in caso di una scossa di terremoto

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Firenze, imprenditore 34enne muore soffocato da un pezzo di carne durante un pranzo con gli amici
Cronaca / Figliuolo bacchetta le Regioni: “Basta propaganda, vaccini prima a over 60 e fragili”
Cronaca / Covid, 4.452 casi e 201 morti nell'ultimo giorno
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Firenze, imprenditore 34enne muore soffocato da un pezzo di carne durante un pranzo con gli amici
Cronaca / Figliuolo bacchetta le Regioni: “Basta propaganda, vaccini prima a over 60 e fragili”
Cronaca / Covid, 4.452 casi e 201 morti nell'ultimo giorno
Cronaca / Pescara, bambino di 2 anni annega nella piscina di casa
Cronaca / Stupro di gruppo su due minorenni: indagati 5 giovani
Cronaca / Vaccini, nuovo caso di sovradosaggio: somministrati a Livorno 4 Pfizer a una 67enne
Cronaca / “Ci ha lasciato un Maestro”: musica e politica ricordano Franco Battiato
Cronaca / Somministrate 27.7 milioni di dosi
Cronaca / Figliuolo: "Avanti con over 60 e basta polemiche"
Cronaca / Da giugno 6 regioni saranno in zona bianca