Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:58
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Abruzzo, ritrovati i corpi dei 4 dispersi sul monte Velino: non si avevano notizie dal 24 gennaio

Immagine di copertina
I quattro escursionisti dispersi sul monte Velino. Credits: Facebook

Abruzzo, trovati i corpi dei 4 dispersi sul monte Velino

Sono stati ritrovati i corpi dei quattro escursionisti dispersi sul massiccio del Monte Velino, in Abruzzo, lo scorso 24 gennaio. Tonino Durante, Gian Mauro Frabotta, Valeria Mella, Gianmarco Degni sono stati travolti da una valanga in zona Valle Majelama e i cadaveri erano nascosti da una fitta coltre di neve. Dopo settimane di ricerche con elicotteri e cani, gli agenti e i soccorritori hanno ritrovato i corpi. A ostacolare il ritrovamento sono state le difficilissime condizioni meteo che hanno interessato la zona.

Nei primi giorni a orientare gli spostamenti dei soccorritori era stato il segnale di un cellulare di uno dei dispersi rilevato dall’elicottero AV169 della Gdf nella zona sotto al colle del Bicchero. Il primo corpo rinvenuto è stato quello della 25enne Valeria Mella, già trasportato all’obitorio dell’ospedale di Avezzano. Sul luogo è arrivato anche il sindaco di Avezzano Giovanni Di Pangrazio, che ha detto: “Solo dolore, e immenso. La città e la Marsica partecipano all’insopportabile dolore di tutte le famiglie colpite da una tragedia immane”.

Chi sono i 4 escursionisti morti sul Monte Velino

I quattro escursionisti morti sul monte Velino in Abruzzo sono: Tonino Durante, commerciante di Avezzano, di 60 anni, esperto di montagna, oltre che grande appassionato delle escursioni ad alta quota. Gian Mauro Frabotta, 33enne figlio di Mauro Frabotta, titolare del noto Alimentari Frabotta in zona Cavour ad Avezzano, inserito recentemente tra le migliori Gastronomie italiane. Gian Mauro, grande appassionato di escursioni, poco più di un anno fa era stato anche in Nepal, per compiere la missione Imja Tse, 6.189 metri d’altitudine. E i due giovani fidanzati: Valeria Mella, 25enne e Gianmarco Degni, 26enne. Tutti di Avezzano.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / È arrivato il numero 2 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / 4.061 nuovi casi e 63 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Draghi all’assemblea di Confindustria: “Il green pass è strumento di libertà, no a nuove tasse”
Cronaca / DIG Festival 2021: il giornalismo investigativo a Modena dal 30 settembre al 3 ottobre
Cronaca / Milano, 30enne scomparso da 5 giorni: sparito dopo il furto del suo zaino
Cronaca / 3.970 nuovi casi e 67 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,3%
Cronaca / Saman Abbas, arrestato a Parigi lo zio Danish Hasnain: “È la mente di questo progetto criminoso pazzesco”
Cronaca / Vaccino, Sileri: “Prima o poi la terza dose dovremo farla tutti”
Cronaca / Papa Francesco: “La violenza sulle donne è una piaga aperta, dappertutto”
Cronaca / Regeni, il procuratore Pignatone: “Giulio torturato per una settimana. Collaborazione con Egitto altalenante”