Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 12:56
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Escherichia coli: batteri oltre il limite nella Riviera romagnola. Stop alla balneazione in oltre 20 punti

Immagine di copertina

L’escherichia coli colpisce la Riviera romagnola, portando allo stop alla balneazione in oltre 20 spiagge, per valori anomali delle acque: Arpae ha rilevato il superamento dei limiti della presenza del batterio in 28 siti sui 98 esaminati. Il divieto per il rischio di valori fuori norma è consueto nelle 24 ore successive alle piogge, perché vengono aperti gli sforatori a mare; ma vista la perdurante siccità, il fenomeno al momento è senza spiegazione.

Divieti a Goro, nel tratto di Pinarella di Cervia e in 26 tratti del Riminese. La situazione è “anomala” per Arpae. Nel corso della giornata in sei zone i divieti sono stati revocati per il rientro dei parametri nelle soglie. I tratti in cui è vietata la balneazione riguardano Goro e diversi punti del Riminese: la spiaggina di Goro, Bellaria (Rio Pircio), Torre Pedrera (Cavallaccio), Viserba (La Sortie, Spina-Sacramora), Rivabella (Turchetta), Rimini (foce Marecchia, Ausa), Bellariva (Colonnella), Marebello (istituto Marco Polo), Miramare (Roncasso, Rio asse nord), Riccione (foce Marano, fogliano Marina, porto canale, colonia Burgo), Misano Adriatico (rio ALberello, rio Agina), Cattolica (torrente Ventena).

Dall’elenco iniziale che prevedeva 28 punti con divieto di balneazione sono stati successivamente esclusi Cervia (Pinarella), Bellaria (foce Vena 2, foce Uso, Pedrera grande), Torre Pedrera (Pedrera grande Sud), Viserbella (La Turchia), perché i valori sono rientrati. “Sono ancora in corso i campionamenti aggiuntivi nelle restanti acque di balneazione, al fine di verificare l’andamento dei fenomeni di inquinamento e il rientro nei limiti di legge dei parametri batteriologici risultati non conformi”, spiega Arpae.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rimini, mega truffa in hotel: 500 prenotazioni per 40 posti e caparre sparite
Cronaca / Milano, bambino di 11 anni viene travolto e ucciso da pirata della strada che si è costituito nella notte
Cronaca / Venezia, tenta di uccidere la moglie con una balestra e poi si suicida
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Rimini, mega truffa in hotel: 500 prenotazioni per 40 posti e caparre sparite
Cronaca / Milano, bambino di 11 anni viene travolto e ucciso da pirata della strada che si è costituito nella notte
Cronaca / Venezia, tenta di uccidere la moglie con una balestra e poi si suicida
Cronaca / Maxitruffa a Rimini: 500 persone versano la caparra per una stanza d’albergo che non c’è
Cronaca / Rovigo, fa il bagno a mezzanotte e scompare. Lo ritrovano vivo dopo nove ore
Cronaca / Nel Cuneese 50 mucche sono state uccise dal sorgo
Cronaca / Ambiente, il ghiaccio in Antartide è al valore più basso di sempre: 7% sotto la media
Cronaca / Roma, respinge le avance dell’amico: 20enne massacrata di botte e lasciata a terra priva di sensi
Cronaca / Ancona, ragazzo viene travolto e ucciso da un’autocisterna alla fermata del bus
Cronaca / 27enne si suicida in carcere. L’ultima lettera al fidanzato: “Perdonami amore mio, sii forte, ti amo e scusami”