Coronavirus:
positivi 14.621
deceduti 34.854
guariti 191.944

Coronavirus. Va a fare la spesa 11 volte in un giorno: anziana multata a Grado

Di Lara Tomasetta
Pubblicato il 7 Apr. 2020 alle 13:12
8
Immagine di copertina

C’è chi ancora non accetta la quarantena o chi in tutti i modi cerca di aggirarla. È il caso di una donna di Grado, in provincia di Gorizia, che è andata a fare la spesa ben undici volte in un giorno e per questa ragione la Polizia locale l’ha sanzionata con una contravvenzione di 280 euro (se pagata entro 30 giorni, altrimenti aumenterà a 400 euro).

A riportare la notizia è il quotidiano “Il piccolo”, che racconta di una donna, anziana, notata dai vigili nell’arco della stessa giornata in strada, dove era uscita per fare di volta in volta piccoli acquisti alimentari. La polizia locale l’aveva già notata un po’ troppo spesso quando si è avvicinata per redarguirla, ma la signora pare non ne abbia voluto sapere e ha continuato a uscire. All’undicesima volta in un solo giorno, la polizia è intervenuta multandola.

E il numero delle persone che contravvengono i divieti imposti sale sempre di più. “Negli ultimi giorni stiamo registrando un’impennata di sanzioni amministrative nei confronti di chi non rispetta gli obblighi. Per questo, durante il ponte pasquale, la Polizia di Stato sarà in campo con tutte le sue forze per controllare dalle strade ai parchi fino alle spiagge, anche attraverso le imbarcazioni delle Capitanerie di Porto. Ma lanciamo anche un appello ai cittadini: aiutateci a tutelare la vostra sicurezza rispettando l’obbligo di stare a casa”. Così a Tgcom24 Domenico Pianese, segretario generale del sindacato di Polizia Coisp.

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Leggi anche: 1. Conte risponde a TPI e scarica Fontana: “Se la Lombardia avesse voluto, avrebbe potuto tranquillamente fare la Zona Rossa ad Alzano e Nembro” / 2. La Regione Lombardia risponde a Conte: “Zona Rossa ad Alzano e Nembro chiesta il 3 marzo”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

8
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.