Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 21:56
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Coronavirus, sorpresi mentre fanno sesso in auto: denunciati

Immagine di copertina

I due focosi amanti hanno violato le disposizioni anti Coronavirus, ma sono stati colti in flagrante da una pattuglia di carabinieri

Coronavirus, sorpresi mentre fanno sesso in auto: denunciati

Due focosi amanti sono stati denunciati dai carabinieri per la violazione del decreto anti Coronavirus: la coppia, infatti, è stata sorpresa mentre faceva sesso in auto a Milano, in zona Mecenate. Secondo quanto ricostruito, i protagonisti della bollente vicenda, avvenuta pochi giorni fa, sono un 23enne egiziano e una 40enne tunisina. I due, che evidentemente non sono riusciti a stare lontano l’una dall’altro, hanno violato le disposizioni imposte dal governo, che raccomandano di uscire solo in caso di necessità, appartandosi in auto, dove hanno iniziato a fare sesso.

L’influencer Ava Louise lancia la “Coronavirus Challenge”

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Per loro sfortuna, però, la scena è stata notata da una pattuglia dei carabinieri, che li ha colti in flagrante e denunciati. I due, che oltre ad aver violato le disposizioni anti Covid-19 si sono resi colpevoli del reato di “atti osceni in luogo pubblico”, ora rischiano una multa salatissima, che va da un minimo di 5mila a un massimo di 30mila euro a testa. Secondo i dati diffusi dal Viminale, ancora troppe persone violano le disposizioni del governo per tentare di contenere l’epidemia di Coronavirus. Nella sola giornata di lunedì 16 marzo, infatti, sono state 7.890 le persone denunciate per “inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità”, mentre il giorno precedente, il 15 marzo, erano state 6.951.

Leggi anche: 1. Ischia, passeggia per 5 ore con le buste della spesa per ingannare le misure anti Coronavirus: denunciato / 2. Coronavirus, a Bergamo decine di bare allineate in Chiesa in attesa di sepoltura / 3. Coronavirus: arriva l’app che individua i possibili contagi e limita l’epidemia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caso Consip: Tiziano Renzi rinviato a giudizio per traffico d’influenze. Un anno a Verdini per turbativa d’asta
Cronaca / Covid, oggi 1.772 casi e 45 morti: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Roma, protesta davanti al dipartimento urbanistica. Patrizia Prestipino: “Solidarietà ai cittadini”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Caso Consip: Tiziano Renzi rinviato a giudizio per traffico d’influenze. Un anno a Verdini per turbativa d’asta
Cronaca / Covid, oggi 1.772 casi e 45 morti: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Roma, protesta davanti al dipartimento urbanistica. Patrizia Prestipino: “Solidarietà ai cittadini”
Cronaca / Richard Gere testimonierà contro Salvini nel processo Open Arms, il leghista: “Gli chiederò un autografo”
Cronaca / Lega, l’ex capo della “Bestia” Luca Morisi indagato: avrebbe ceduto droga. Lui: “Chiedo scusa, grave caduta come uomo”
Cronaca / Covid, oggi 3.099 casi e 44 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / Regeni, commissione d’inchiesta in missione a Cambridge
Cronaca / Covid, oggi 3.525 casi e 50 morti: tasso di positività all'1%
Cronaca / 3.797 nuovi casi e 52 morti nell'ultimo giorno: tasso di positività all'1,4%
Cronaca / Trovato morto Giacomo Sartori, il 29enne scomparso una settimana fa a Milano