Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 20:48
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Coronavirus, a Bergamo decine di bare allineate in Chiesa in attesa di sepoltura | FOTO

Immagine di copertina

Coronavirus, a Bergamo bare allineate in Chiesa in attesa di sepoltura | FOTO

La gravità dell’emergenza Coronavirus in Lombardia e soprattutto a Bergamo passa anche dalle toccanti immagini di decine di bare, contenenti i feretri delle vittime del Covid-19, allineate nelle chiese della città in attesa di una degna benedizione e di una qualche sepoltura. Il numero di decessi, nella città lombarda, cresce infatti a un ritmo così alto da obbligare il sindaco, Giorgio Gori, non soltanto a chiedere ad altri colleghi la disponibilità di forni crematori, ma anche a fare un appello in diretta tv.

Domenica sera, infatti, durante la trasmissione di Rai 2 Che Tempo Che Fa, il primo cittadino bergamasco ha detto che, sebbene i forni crematori della città lavorino “a ciclo continuo”, tante salme “sono state spedite in altri luoghi per la cremazione”. Il forno di Bergamo, ha concluso, “non è in grado di smaltire tutto il lavoro che deve fare. Questo non per dare particolari truculenti ma per farvi capire la fatica, la sofferenza. Sono amici che muoiono, conoscenti, colleghi”. Nella camera ardente del Comune di Bergamo, inoltre, non c’è più posto da giorni.

Così, decine di bare rimangono allineate con cura nelle chiese. Mentre l’intera regione continua a contare i morti (solo oggi i decessi sono stati 1.640) e lanciare appelli su un’emergenza sanitaria senza precedenti.

Le foto delle bare nelle chiese di Bergamo:

coronavirus bergamo bare

Leggi anche:

1. Psicopandemia: la paura del coronavirus e gli effetti psicologici su tutti noi / 2. Nicola Porro: “Sono guarito dal Coronavirus. Ma è stata dura: alla sera finivo in stato semicomatoso” / 3. Maurizio a 38 anni è la più giovane vittima italiana. Il padre: “Lui era fragile, ma può colpire chiunque: restate a casa”

4. Mascherine gratis per tutti: l’azienda italiana tutta al femminile che ha convertito la produzione industriale per il Coronavirus / 5. Coronavirus, Bergamo: così vengono curati i pazienti, sistemati anche nei corridoi / 6. Coronavirus, l’Oms: “Contagiosi fino a 2 settimane dopo guarigione”

Ti potrebbe interessare
Cronaca / La lettera del geologo a Jovanotti: “Nessuno ti critica per invidia, ti spiego perché il tuo evento danneggia l’ambiente”
Cronaca / Roma, studentessa norvegese presa a calci a Campo de’ Fiori da un coetaneo: “Ho rifiutato di fare sesso con lui”
Cronaca / Sgabri, multa di 500 euro per aver usato il lampeggiante in Svizzera: “Qui non ci torno”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / La lettera del geologo a Jovanotti: “Nessuno ti critica per invidia, ti spiego perché il tuo evento danneggia l’ambiente”
Cronaca / Roma, studentessa norvegese presa a calci a Campo de’ Fiori da un coetaneo: “Ho rifiutato di fare sesso con lui”
Cronaca / Sgabri, multa di 500 euro per aver usato il lampeggiante in Svizzera: “Qui non ci torno”
Cronaca / Caldo, Ministero della Salute: dall’1 al 15 luglio mortalità aumentata del 21%
Cronaca / Napoli, albero in fiamme durante un compleanno. Invitati ridono e brindano | VIDEO
Cronaca / Rimini, mega truffa in hotel: 500 prenotazioni per 40 posti e caparre sparite
Cronaca / Milano, bambino di 11 anni viene travolto e ucciso da pirata della strada che si è costituito nella notte
Cronaca / Venezia, tenta di uccidere la moglie con una balestra e poi si suicida
Cronaca / Maxitruffa a Rimini: 500 persone versano la caparra per una stanza d’albergo che non c’è
Cronaca / Rovigo, fa il bagno a mezzanotte e scompare. Lo ritrovano vivo dopo nove ore