Covid ultime 24h
casi +17.246
deceduti +522
tamponi +160.585
terapie intensive -22

Coronavirus, il sindaco di Ventimiglia partecipa al party in terrazza: multato

Di Redazione TPI
Pubblicato il 30 Apr. 2020 alle 08:48 Aggiornato il 30 Apr. 2020 alle 08:48
48

Coronavirus, il sindaco di Ventimiglia partecipa al party in terrazza: multato

In tanti hanno violato le regole del lockdown imposte dal governo, ma questa volta il trasgressore non è un cittadino comunque, bensì il primo cittadino di Ventimiglia. Il sindaco Gaetano Scullino ha partecipato a un party in terrazza ed è stato immortalato in un video, diffuso prontamente sui social, mentre ballava e cantava allegramente in compagnia dei padroni di casa, senza ovviamente rispettare le misure di sicurezza imposte durante l’emergenza Coronavirus.

Per altro, il sindaco aveva anche abbassato la mascherina per potersi lanciare in un discorso diretto al pubblico. Multato di 400 euro per aver partecipato al party, il sindaco ha poi saldato soltanto 280 euro della multa poiché pagata entro i 30 giorni dall’emissione. Subito arriva il pentimento. “Ho fatto una cavolata”, si è difeso dopo che alcuni video che lo ritraevano protagonista alla festa sono stati diffusi sul web. “Mi hanno chiamato per un malfunzionamento della fognatura e dopo mi hanno invitato a bere un caffè”.

Il sindaco ha accettato l’invito della padrona di casa, che nelle ultime settimane si è divertita a organizzare un DJ set per il quartiere. “Era un atto dovuto”, ha continuato il sindaco, dopo aver pagato la multa. “Ogni esperienza è utile per comprendere che a ogni nostro gesto possono esserci delle conseguenze, bisogna però sapersi assumere le responsabilità che da quel gesto derivano. Io l’ho sempre fatto e continuerò a farlo”.

Leggi anche:

1. Il sindaco di Messina finge di essere Conte e ordina l’astinenza sessuale ai messinesi / 2. Blitz del sindaco di Bari Decaro sul lungomare, ma è scontro con un cittadino | VIDEO / 3. “Durante il lockdown meglio che la spesa la facciano gli uomini, le donne sono lente”: bufera sul sindaco di Osaka

48
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.