Covid ultime 24h
casi +14.078
deceduti +521
tamponi +267.567
terapie intensive -43

Gallignano, prete celebra messa in presenza dei fedeli. Entrano i carabinieri, ma lui continua: “Scusate, non ho finito” | VIDEO

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 20 Apr. 2020 alle 11:10
438

Coronavirus, prete celebra messa con i fedeli nonostante i carabinieri

Domenica 19 aprile nella chiesa di San Pietro Apostolo di Gallignano, frazione di Soncino, in Lombardia, il parroco si è rifiutato di interrompere la messa che stava celebrando in presenza di circa 15 fedeli, nonostante l’irruzione dei carabinieri. “Scusate, io sto celebrando messa, ne parliamo dopo”, ha detto il parroco don Lino all’agente che si è avvicinato sull’altare, dove il prete ha continuato a celebrare la liturgia, costringendo il poliziotto ad allontanarsi. Davanti a lui, una quindicina di fedeli. Don Lino ha raccontato di aver ricevuto l’autorizzazione dal sindaco, ma il primo cittadino ha negato di aver concesso il permesso. Così, la sanzione arriverà quasi sicuramente: circa 270 euro per ciascuno dei presenti, stando alle norme in vigore. Intanto però il parroco ha celebrato la messa per intero, suscitando diverse reazioni sui social.

Leggi anche:

1. Coronavirus, sacerdote celebra messa sul web, ma per sbaglio attiva i filtri: il risultato è esilarante | VIDEO 2. Coronavirus, il mercato di Pignasecca di Napoli pieno di gente nonostante i divieti. Ricciardi: “Asimettria tra chi muore e chi è indifferente” 3. Coronavirus, in arrivo il test per valutare gli effetti della quarantena sulla psiche

TUTTE LE NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

438
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.