Covid ultime 24h
casi +10.497
deceduti +603
tamponi +254.070
terapie intensive -57

Il servizio di PiazzaPulita dentro l’ospedale della zona rossa che ha registrato 4 milioni di visualizzazioni | VIDEO

Il filmato mostra la situazione delicata all'interno del reparto di terapia intensiva di uno dei primi ospedali fuori dalla zona rossa, quello di Cremona

Di Marta Vigneri
Pubblicato il 7 Mar. 2020 alle 12:02 Aggiornato il 7 Mar. 2020 alle 19:04
2.6k

Coronavirus, il video di Piazza Pulita dentro il reparto di terapia intensiva

L’Asst (Azienda Socio Sanitaria Territoriale) di Cremona è uno dei primi ospedali fuori dalla zona rossa insieme a quello di Lodi, dove al momento sono ricoverate 140 persone risultate positive al coronavirus. Come riporta Alessio Lasta, inviato del Programma di La7, Piazza Pulita, di queste, 11 sono in terapia intensiva e 24 in rianimazione, in un reparto che riceve nuovi pazienti in continuazione e ne trasferisce moltissimi in strutture vicine per via del sovraffollamento.

Il filmato, andato in onda giovedì 5 marzo, mostra proprio la situazione delicata e caotica all’interno di questo reparto, con i corridoi affollati, i medici che lavorano tra le 12 e le 14 ore al giorno e i pazienti intubati e messi a testa in giù per migliorare la ventilazione. Massimo Galli, infettivologo del Sacco di Milano, spiega nel servizio: “Molti pazienti hanno una polmonite tale che hanno bisogno di essere intubati. Se le persone pensano che stiamo esagerando vorrei dire loro di venire a vedere cosa succede nei nostri reparti”. Il video ha guadagnato oltre 4 milioni di visualizzazioni in tre giorni.

Leggi anche:

1. Coronavirus in Italia, le ultime notizie: si valuta l’estensione delle “zone rosse” in Lombardia  2. “Coronavirus, il tempo sta per scadere: ecco qual è la vera emergenza secondo i dati” / 3. Coronavirus: basta con le mezze misure, fermiamoci tutti. Il nord Italia stia in quarantena modello Wuhan /4. Allarmismo da Coronavirus? Lasciate perdere i giornali, la colpa è delle istituzioni (di G. Gambino)

2.6k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.