Covid ultime 24h
casi +20.709
deceduti +684
tamponi +207.143
terapie intensive -47

Covid, 27.354 nuovi casi e 504 morti: il bollettino del 16 novembre

Di Niccolò Di Francesco
Pubblicato il 16 Nov. 2020 alle 17:32 Aggiornato il 16 Nov. 2020 alle 17:38
20
Immagine di copertina

Coronavirus Italia, bollettino Protezione civile oggi 16 novembre: morti, contagi, guariti

Il Ministero della Salute e la Protezione Civile hanno pubblicato il consueto bollettino sulla diffusione del Coronavirus in Italia aggiornato alla data di oggi, lunedì 16 novembre 2020. Sono 27.354 i nuovi casi, con 504 morti a fronte di 152.663 tamponi effettuati nell’ultimo giorno.

È di 717.784 persone attualmente positive (+5.294), 45.733 morti (+504), 442.364 guariti (+21.554), per un totale di 1.205.881 casi (+27.354), il bilancio inerente all’epidemia di Coronavirus in Italia emerso dal consueto bollettino quotidiano diffuso dalla Protezione Civile e dal ministero della Sanità. Dei 717.784 attualmente positivi, 32.536 (+489) sono ricoverati in ospedale, 3.492 (+70) necessitano di terapia intensiva, mentre 681.756 (+4.735) si trovano in isolamento domiciliare.

coronavirus bollettino oggi

Oggi si registra una consistente diminuzione dei casi (27.354 contro i 33.979 di ieri) a fronte di una forte diminuzione dei tamponi come avviene ormai dopo ogni weekend. Nell’ultimo giorno, infatti, sono stati processati 152.663 test contro i 195.275 di ieri. Diminuisce leggermente anche il numero dei morti (504 contro i 546 di ieri), mentre calano sia i ricoveri ordinari (489 contro i 649 di ieri) che i ricoveri in terapia intensiva (70 contro i 116 di ieri). Per quanto riguarda le Regioni, quella che registra il maggior incremento dei casi è la Lombardia con 4.128 nuovi contagi, seguita dalla Campania con 4.079 e dal Veneto con 3.476 nuovi contagi.

coronavirus bollettino oggi

Leggi anche: 1. Covid, vaccino Moderna efficace al 94,5%: “Dura fino a 30 giorni nei frigoriferi di casa” / 2. Dpcm 3 dicembre, shopping per fasce d’età e consentiti gli spostamenti tra Regioni: le indiscrezioni / 3. Nonostante le figuracce, Zangrillo dà voti agli altri medici. Ma è lui che andrebbe giudicato

4. La sanità pubblica in Lombardia non funziona? Ci pensa il San Raffaele a far cassa: consulto Covid al telefono per 90 euro / 5. Esclusivo TPI – Inchiesta tamponi falsi Campania, parte 2. Parla il principale indagato: “La Asl Napoli 3 sapeva, ho fatto test per loro. Ho le fatture che lo dimostrano” /  6. Esclusivo: Cotticelli a TPI: “Davo fastidio alla massoneria. Volevano eliminarmi, non potendo uccidermi mi hanno screditato”

20
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.