Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 00:09
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

“Il gruppo sanguigno 0 protegge meglio dal Coronavirus”: i risultati preliminari di uno studio

Immagine di copertina

Il gruppo sanguigno 0 proteggerebbe dal Coronavirus

I ricercatori di “23&Me”, società privata che si occupa di genomica e biotecnologie, che sta conducendo uno dei più grandi studi per trovare associazioni tra profilo genetico e Coronavirus, ha rilevato nelle analisi preliminari che il gruppo sanguigno “0” garantirebbe una certa protezione dal virus, mentre tra gli altri sembrano esserci “piccole differenze nella suscettibilità”. Analizzando il profilo genetico di 750mila persone, 10mila delle quali positive al Covid, i ricercatori hanno riscontrato che in quelle che possiedono questo gruppo sanguigno la probabilità di contrarre il virus è tra il 9 e il 18 percento inferiore rispetto agli altri. Vale lo stesso per gli operatori sanitari, una popolazione particolarmente esposta al rischio di contagio, per cui le probabilità di infettarsi con il gruppo 0 sarebbe addirittura ridotta dal 13 al 26 per cento.

I risultati preliminari del colosso delle biotecnologie dovranno essere validati da ulteriori studi e sperimentazioni, ma sono in linea con quelli emersi da altre due indagini. Una, condotta dagli scienziati dell’Università Meridionale della Scienza e della Tecnologia di Shenzhen, in Cina, su un campione di 3.700 pazienti affetti da Covid, ha osservato la suscettibilità alla malattia in relazione al gruppo sanguigno; l’altra ha coinvolto circa 2mila pazienti con Coronavirus e 2mila soggetti di controllo, in Italia e in Spagna, cercando un’associazione tra gruppo sanguigno e gravità dell’infezione. Entrambe suggeriscono che il gruppo sanguigno 0 offre una protezione maggiore, ma non possono ancora essere usate per guidare le pratiche cliniche, non fino a quando la comunità scientifica non le verificherà e validerà.

Leggi anche:

1.  Test sierologici, i kit scelti dal governo non rilevano gli anticorpi che bloccano il virus e stanno per scadere / 2. Azienda fallita ma licenziamenti vietati, il dramma degli esodati del Covid: “Noi, lavoratori sospesi, abbandonati dallo Stato” / 3. Test sierologici: il TAR della Lombardia annulla l’accordo tra il Policlinico San Matteo e Diasorin

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Cronaca / Vaccini, l'appello di Vito Dell'Aquila: "Fatelo tutti"
Cronaca / 5 morti e 5.140 casi nell'ultimo giorno: crescono ricoveri e terapie intensive
Ti potrebbe interessare
Cronaca / In centinaia in piazza per Musta, ucciso dall'assessore leghista Adriatici
Cronaca / Vaccini, l'appello di Vito Dell'Aquila: "Fatelo tutti"
Cronaca / 5 morti e 5.140 casi nell'ultimo giorno: crescono ricoveri e terapie intensive
Cronaca / Voghera, convalidati arresti domiciliari per Adriatici, trasferito in un luogo segreto
Cronaca / Sbarchi senza sosta a Lampedusa, oltre 1.400 migranti arrivati in 3 giorni
Cronaca / Voghera, spunta un testimone: "L'assessore ha preso la mira e sparato"
Cronaca / Nelle chat dei vigili di Roma il Green Pass paragonato al nazismo: "Non faremo multe"
Cronaca / “Basta dittatura, libertà!”: manifestazioni in tutta Italia contro le nuove regole sui vaccini
Cronaca / Francia, 160mila in piazza per protestare contro il Green pass
Cronaca / Aggiornamento vaccini anti-Covid: quante dosi sono state consegnate e somministrate in Italia | 24 luglio 2021