Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Coronavirus, forza un posto di blocco e investe i finanzieri: arrestato

L'episodio è avvenuto nel Comasco. Per sfuggire ai controlli l'uomo ha speronato lʼauto delle Fiamme gialle e investito i finanzieri trascinandoli sull'asfalto per alcuni metri

Di Antonio Scali
Pubblicato il 21 Apr. 2020 alle 09:44
132
Immagine di copertina
Credit: Ansa foto

Coronavirus, forza un posto di blocco nel Comasco e investe i finanzieri: arrestato

È stato arrestato un uomo che ha investito i militari della Guardia di Finanza trascinandoli sull’asfalto per alcuni metri pur di sfuggire ai controlli contro il Coronavirus. L’episodio è avvenuto domenica scorsa a Lurate Caccivio, nel Comasco. A bordo dell’auto due giovani che non si sono fermati a un posto di blocco per il controllo delle misure restrittive imposte per arginare il Covid-19.

La pattuglia della Guardia di Finanza della Compagnia di Olgiate Comasco ha imposto l’alt ai due giovani che viaggiavano lungo la strada statale Varesina. Alla vista dei militari, però, il conducente anziché fermarsi, ha forzato il blocco e ha cominciato una folle fuga a tutta velocità. Da qui l’inseguimento lungo le vie di Lurate Caccivio, durante il quale la pattuglia è riuscita a superare il veicolo e a bloccarlo.

Tutto questo, però, non è bastato a fermare la loro fuga. Il conducente, infatti, vedendo i Finanzieri scendere dal veicolo ed avvicinarsi repentinamente, ha dapprima speronato l’autovettura ed in seguito ingranato la retromarcia trascinando i militari sull’asfalto per alcuni metri, facendo poi perdere le proprie tracce all’interno del paese di Lurate Caccivio.

I militari coinvolti sono stati trasferiti all’ospedale Sant’Anna per essere curati. Sul posto sono intervenute altre due pattuglie delle Fiamme Gialle che sono riuscire a risalire all’identità del conducente, trovandolo all’interno della sua abitazione. Condotto in caserma, il conducente ha spiegato di aver fatto tutto ciò per paura di essere sanzionato per aver violato le norme anti Coronavirus. Nel frattempo, anche il passeggero è stato identificato e portato in caserma. Il guidatore, oltre alle relative sanzioni elevate per aver violato le misure restrittive relative all’emergenza sanitaria nonché diversi articoli del Codice della Strada, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, omissione di soccorso, lesioni personali e danneggiamento e sarà processato per direttissima.

Leggi anche: 1. Coronavirus, quando finisce la pandemia in Italia? Le proiezioni regione per regione / 2. Il virologo Tarro a TPI: “Il lockdown non ha senso, il caldo e il plasma dei guariti possono fermare il Covid”

3. “Sua madre è peggiorata, anzi è stabile, anzi è morta”: un’assurda storia nell’Rsa Palazzolo di Milano / 4. Coronavirus, cos’è successo a febbraio in quella clinica di Piacenza? La vera storia di un boom di contagi

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

132
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.