Covid ultime 24h
casi +24.099
deceduti +814
tamponi +212.714
terapie intensive -30

Club Medici completa l’operazione #Kill Covid: 20.000 euro per l’acquisto di mascherine per i medici di base

"Proteggiamo chi ci protegge": i fondi serviranno alla Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale) per i DPI destinati ai sanitari impegnati sui rispettivi territori

Di Redazione TPI
Pubblicato il 7 Mag. 2020 alle 11:54 Aggiornato il 7 Mag. 2020 alle 12:01
0
Immagine di copertina

Club Medici completa l’operazione #Kill Covid: 20.000 euro per l’acquisto di mascherine per i medici di base

Con 20.000 euro raccolti in poco più di un mese, grazie alla campagna solidale battezzata #KillCovid, l’Associazione Club Medici ha sostenuto concretamente prima gli ospedali italiani e poi i medici di medicina generale, due realtà in prima linea nella battaglia al Covid-19, che da subito hanno sofferto moltissimo le criticità e le conseguenze drammatiche dell’emergenza sanitaria che ha investito il nostro Paese.

Dopo una prima donazione, alla fine di marzo, all’Ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo, una delle strutture in maggiore sofferenza nelle zone “focolaio” del Nord Italia, Club Medici ha spostato l’attenzione sul territorio, a supporto dei medici di base e degli operatori sanitari, tutti impegnati nell’indispensabile compito di presidio ed assistenza ai pazienti fuori degli ospedali.

L’Ufficio di Presidenza Club Medici, dopo le dovute riflessioni, ha individuato nella Fimmg (Federazione italiana dei medici di medicina generale) il secondo destinatario della sua campagna solidale, per il reperimento e la distribuzione di mascherine.

La Fimmg, che si è attivata concretamente per raccogliere donazioni volte al reperimento e alla distribuzione di DPI, ha voluto sottolineare attraverso le parole del suo vice segretario nazionale, Pier Luigi Bartoletti: “I DPI sono indispensabili con l’ingresso del Paese nella fase 2. Ci aspettiamo, infatti, un aumento delle attività negli studi medici e di conseguenza tutti dovranno essere provvisti di mascherine, dottori e pazienti. La situazione sta migliorando ma siamo ancora lontani dal raggiungere il fabbisogno necessario”.

“Per questo abbiamo attivato una campagna di raccolta e di reperimento, per tamponare il più possibile questa carenza. Ringraziamo Club Medici per questo atto di generosità che testimonia ancora una volta l’attenzione dell’Associazione per il mondo dei medici. Gli amici si vedono nel momento del bisogno e l’Associazione Club Medici si è dimostrata tale!”.

“L’operazione #Kill Covid si chiude con grande soddisfazione da parte di Club Medici – commenta il presidente Vincenzo Pezzuti – siamo fieri di aver raggiunto gli obiettivi che ci eravamo prefissati, ovvero poter dare un aiuto concreto a chi ha affrontato con coraggio un’emergenza tanto imprevedibile quanto drammatica. E siamo felici di averlo fatto insieme ai nostri soci, che hanno sposato da subito la causa, offrendo il loro prezioso contributo”.

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.