Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:03
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

“Cinesi di m**da ci avete portato il Covid”: clienti non pagano il conto di 180 euro e lasciano un biglietto

Immagine di copertina

“Cinesi di m**da ci avete portato il Covid”: spendono 180 euro in sushi e non pagano il conto

Un biglietto davvero di cattivo gusto quello lasciato da alcuni clienti del ristorante cinese-giapponese “Majide” di Ciriè (Torino). Dopo un’abbonante cena di sushi “All you can eat”, sette ragazzi hanno pensato di non pagare il conto da 180 euro, lasciando sul tavolo un fogliettino con il seguente messaggio, prima di sgattaiolare via dal locale: “Cinesi di m**da ci avete portato il Covid”.

A raccontare l’episodio è il quotidiano La Stampa. A denunciare il fatto, avvenuto martedì sera, è il proprietario del locale. Il ristoratore si è presentato dai carabinieri di Ciriè e ha raccontato il triste episodio che “suona come un’offesa a tutta la comunità cinese”. L’uomo ha poi chiesto alle forze dell’ordine di provare a identificare il gruppo di giovani che non avevano mai frequentato prima il locale. Una mano potrebbe arrivare dalle telecamere che sorvegliano la zona.

Leggi anche: 1. Tutto quello che non torna nella vicenda Covid-Briatore (e del suo ricovero al San Raffaele) / 2. Facciamo gli auguri a Briatore, ma chi nega il virus abbassa le difese 

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO
CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Trento, 18enne scompare mentre va a scuola: ritrovato lo zaino non lontano dall’abitazione
Cronaca / Il nipote di Rino Gaetano contro Giorgia Meloni: “Non usi sue canzoni per festeggiare vittoria”
Cronaca / Vercelli, drogano la figlia di 13 anni e la costringono a prostituirsi
Cronaca / Caro bollette: gli hotel fanno prezzi folli ma non è solo colpa del gas
Cronaca / Bonus 200 euro per autonomi, da domani via alle domande
Cronaca / Roma, giovane straniero linciato dalla folla: “Si è denudato di fronte a una minore”
Cronaca / “Torneremo a girare in vespa e a tirar baci”: l’addio del papà al piccolo Mattia
Cronaca / Rovigo, fa sesso con l’amica svenuta e l’abbandona sul ciglio della strada: 27enne condannato
Cronaca / Bologna, caro bollette e affitti pazzi: “Così noi studenti rischiamo di non poterci laureare”
Cronaca / “Non voglio un figlio malformato, è mio diritto abortire e non seppellirlo”: la seconda parte dell’inchiesta sull’aborto