Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:23
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Cerca di strangolare la moglie: l’intervento del figlio evita il peggio

Immagine di copertina

A Taranto, nella città vecchia, una donna è stata aggredita dal marito. Aveva chiesto la separazione. L’uomo, che è entrato con violenza a casa dei suoceri, le ha preso i capelli e ha iniziato a colpirla con diversi pugni al volto per poi tentare di strangolarla. L’intervento del figlio di 17 anni ha evitato il peggio. Sul posto è intervenuta la polizia, dopo essere stata allertata dalla donna. L’uomo, che ha 40 anni e numerosi precedenti penali, dopo l’aggressione si è appropriato del telefono della moglie e si è dato alla fuga. Per strada però è stato intercettato e raggiunto dagli agenti di polizia che lo hanno arrestato per maltrattamento in famiglia, rapina, violazione di domicilio e danneggiamento.

La donna ha raccontato che, oltre al figlio, anche la madre – che aveva in braccio la nipote di due anni – è intervenuta per cercare di aiutarla. Ma l’uomo l’ha spinta a terra con violenza, rischiando di far del male anche alla bambina.

Le incomprensioni nella coppia erano nate già qualche anno prima, ha raccontato la giovane, e negli ultimi anni il marito era diventato sempre più violento. Da qui la decisione di separarsi da lui. La convivenza, infatti, era diventata impossibile e la donna aveva deciso già di trasferirsi a casa dei genitori insieme ai tre figli. Pochi giorni dopo il trasferimento, l’uomo aveva iniziato a pretendere che la moglie tornasse da lui, con continue telefonate e con minacce di morte in caso di rifiuto.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Davide Ferrerio, 21enne in fin di vita per uno sguardo a una ragazza
Cronaca / Senzatetto ustionato tra Casoria e Afragola: “Due ragazze gli hanno dato fuoco con il liquido infiammabile”
Cronaca / Castellammare, fratelli di 12 e 13 anni accoltellano (insieme al padre) l’amante della madre
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Davide Ferrerio, 21enne in fin di vita per uno sguardo a una ragazza
Cronaca / Senzatetto ustionato tra Casoria e Afragola: “Due ragazze gli hanno dato fuoco con il liquido infiammabile”
Cronaca / Castellammare, fratelli di 12 e 13 anni accoltellano (insieme al padre) l’amante della madre
Cronaca / Treviso, auto finisce contro un albero: morti quattro giovanissimi
Cronaca / Gli insulti a Piero Angela sui gruppi Telegram dei complottisti: “È morto un servo e un massone”
Cronaca / Calabria, il piromane avvistato dal drone mentre appicca il fuoco | VIDEO
Cronaca / L’intervista inedita a Piero Angela sull’anno che ha cambiato il mondo per sempre
Cronaca / Sparatoria tra i bagnanti nel Foggiano: ucciso un 52enne
Cronaca / Vita e carriera di Piero Angela, il padre della divulgazione scientifica
Cronaca / Salerno, accoltella la figlia lesbica insieme alla compagna perché rifiuta la loro relazione: “Così morite insieme”