Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 10:14
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Casapound a Genova: giornalista picchiato dalla polizia durante gli scontri tra antifascisti e forze dell’ordine

Comizio Casapound Genova: giornalista picchiato durante scontri polizia | Il giornalista de La Repubblica Stefano Origone è stato picchiato da un gruppo di poliziotti durante gli scontri che si stanno verificando a Genova tra antifascisti e forze dell’ordine in occasione del comizio di Casapound in programma a Genova (qui tutti gli aggiornamenti).

È stato lo stesso cronista a raccontare i fatti. Il reporter stava seguendo la contromanifestazione degli antifascisti quando sono cominciati gli scontri tra una parte dei manifestanti, che hanno tentato di forzare il blocco organizzato per proteggere il comizio di Casapound in piazza Marsala, e le forze dell’ordine che, dopo aver lanciato dei fumogeni, hanno iniziato a caricare i manifestanti per disperderli.

A quel punto, nel fuggi fuggi generale, il giornalista è stato ripetutamente colpito da una serie di manganellate e da alcuni calci.

Caduto a terra, si è qualificato come un giornalista ed è stato riconosciuto da un ispettore della Questura di Genova che ha interrotto il pestaggio.

Secondo quanto si apprende, il cronista avrebbe due dita rotte ad una mano e contusioni ed ecchimosi sulla testa e su tutto il corpo.

Negli scontri tra antifascisti e polizia vi sarebbero altri quattro feriti e uno di questi sarebbe stato portato via in manette.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Definì Fedez e Ferragni “ignoranti e delinquenti”: il presidente del Codacons a processo per diffamazione
Cronaca / Covid, oggi 192.320 casi e 380 morti: tasso di positività al 16,3%
Cronaca / Donne e lavoro, la pandemia ha peggiorato la situazione: occupazione al 49%
Cronaca / Scuola, Bianchi: “93,4% delle classi sono in presenza”
Cronaca / Pregliasco a TPI: “Priorità ai vaccinati? È una scelta normale, altrimenti restano a casa i casi gravi”
Cronaca / Venezia, Malkovich in laguna per girare una serie tv: respinto dall’Hotel per il green pass scaduto
Cronaca / Raoul Bova a processo con l’accusa di lesioni e minacce: fece a botte con un automobilista
Cronaca / Meloni positiva al Covid a Natale. Negativa alla ripresa delle attività
Cronaca / Ruby ter, difesa Berlusconi chiede rinvio processo per elezione Quirinale. Giudici accolgono
Cronaca / Vertice del centrosinistra sul Quirinale, Letta: “Nessuna intesa sui nomi, ne parleremo con il centrodestra”