Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 18:11
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Casapound a Genova: giornalista picchiato dalla polizia durante gli scontri tra antifascisti e forze dell’ordine

Comizio Casapound Genova: giornalista picchiato durante scontri polizia | Il giornalista de La Repubblica Stefano Origone è stato picchiato da un gruppo di poliziotti durante gli scontri che si stanno verificando a Genova tra antifascisti e forze dell’ordine in occasione del comizio di Casapound in programma a Genova (qui tutti gli aggiornamenti).

È stato lo stesso cronista a raccontare i fatti. Il reporter stava seguendo la contromanifestazione degli antifascisti quando sono cominciati gli scontri tra una parte dei manifestanti, che hanno tentato di forzare il blocco organizzato per proteggere il comizio di Casapound in piazza Marsala, e le forze dell’ordine che, dopo aver lanciato dei fumogeni, hanno iniziato a caricare i manifestanti per disperderli.

A quel punto, nel fuggi fuggi generale, il giornalista è stato ripetutamente colpito da una serie di manganellate e da alcuni calci.

Caduto a terra, si è qualificato come un giornalista ed è stato riconosciuto da un ispettore della Questura di Genova che ha interrotto il pestaggio.

Secondo quanto si apprende, il cronista avrebbe due dita rotte ad una mano e contusioni ed ecchimosi sulla testa e su tutto il corpo.

Negli scontri tra antifascisti e polizia vi sarebbero altri quattro feriti e uno di questi sarebbe stato portato via in manette.

Notizia in aggiornamento

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Massiccio attacco hacker in Italia e nel mondo. Migliaia i server bloccati
Cronaca / Chi è Salvatore Baiardo, l’ex tuttofare dei fratelli Graviano a Non è l’Arena
Cronaca / Arianna Mihajlovic ricorda Sinisa: “Ogni notte per me è una tempesta di pensieri”
Cronaca / Agguato degli ultras della Stella Rossa ai tifosi della Roma dopo la partita con l’Empoli | VIDEO
Cronaca / Paola Egonu, il sindaco di Cittadella non ci sta: “Ma quale razzismo, in Turchia guadagna milioni. Venga tra la gente”
Cronaca / Thomas Bricca non era il vero bersaglio. Il ventenne Omar: “Volevano uccidere me per motivi razzisti”
Cronaca / Messina Denaro, il vergognoso vocale contro Falcone: “Nel traffico per le commemorazioni di ‘sta minchia”
Cronaca / Sequestra una escort e la costringe a sniffare cocaina: arrestato un 28enne
Cronaca / Catturato il killer della ‘ndrangheta Sestito: era evaso dai domiciliari il 30 gennaio
Cronaca / La madre di Thomas Bricca, il ragazzo ucciso ad Alatri: “Maledetti, Satana vi aspetta”