Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 17:23
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Palermo, muore a 12 anni schiacciato dal crollo della porta del calcetto

Immagine di copertina
Foto di Daniel Kirsch da Pixabay

La tragedia è avvenuta a Carini, in un parco comunale. Inutili i tentativi di rianimare il bambino

Un bambino di 12 anni è morto dopo che una porta di calcetto lo ha colpito sulla testa mentre stava giocando con alcuni amici nel campetto di via Aldo Moro a Carini, in provincia di Palermo. Il drammatico incidente è avvenuto nel tardo pomeriggio di ieri. L’allarme è stato dato immediatamente dai compagni di gioco, ma per il bambino non c’è stato nulla da fare: inutili i tentativi dei sanitari del 118 che hanno provato a rianimarlo.

L’incidente si è verificato in un parco comunale. Secondo una prima ricostruzione, il bambino stava giocando insieme ad altri compagni, poi, per cause da accertare, la porta gli sarebbe franata addosso travolgendolo e provocandogli un grave trauma cranico. La porta da calcetto non sarebbe stata fissata al terreno e si sarebbe rovesciata colpendo al capo il dodicenne.

I carabinieri della compagnia di Carini sono intervenuti sul posto e hanno sequestrato l’area. Per chiarire quanto accaduto sono stati effettuati rilievi del reparto scientifico e sentite le testimonianze dei compagni di gioco. Il pubblico ministero dopo la ricognizione del medico legale sta valutando se effettuare o meno l’autopsia. “Non si può morire così”, ha detto il fratello della vittima in una diretta Facebook. “Mio fratello era andato al parco per giocare a pallone e adesso non c’è più…”.

Leggi anche: Sardegna, muore a 33 anni durante il viaggio di nozze: malore in spiaggia

Ti potrebbe interessare
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Cronaca / “Ho denunciato il mio ex e rischio di perdere mio figlio”: la distorsione giudiziaria che colpisce le madri
Cronaca / Liliana Segre: "Follia paragonare i vaccini alla Shoah"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / 22 morti e 3.117 casi nell'ultimo giorno: tasso di positività sale al 3,5%
Cronaca / “Ho denunciato il mio ex e rischio di perdere mio figlio”: la distorsione giudiziaria che colpisce le madri
Cronaca / Liliana Segre: "Follia paragonare i vaccini alla Shoah"
Cronaca / Sardegna, il cane pastore rimasto a guardia del gregge di pecore nel mezzo dell’incendio
Cronaca / "Abusi sessuali sugli alunni di scuola media": arrestato bidello di 56 anni a Brescia
Cronaca / Siena, investe e uccide per sbaglio l’amica 16enne: “Distrutta dal dolore, non esce di casa”
Cronaca / Burioni e il tweet sui no vax come sorci: “Era ironico, non lo riscriverei”
Cronaca / L’app per controllare la validità del certificato: ecco come funziona
Cronaca / Taranto, 20enne disabile abusata su autobus di linea: otto autisti indagati
Cronaca / La Sardegna brucia: 20mila ettari in fumo, 1500 sfollati