Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 19:59
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Avellino, detenuti del carcere hanno il cellulare e girano un video che diventa virale sui social

Avellino, detenuti carcere girano video con cellulare e lo postano sui social

Tenevano nascosti dei cellulari in un barattolo di passata di pomodori, ma all’occorrenza li tiravano fuori e facevano tranquillamente telefonate all’esterno o giravano video e li postavano sui social: hanno fatto molto discutere i filmati pubblicati da alcuni detenuti del carcere di Bellizzi Irpino, ad Avellino, diventati virali in pochissimo tempo.

Nel video in questione si vede un detenuto inquadrare prima gli occupanti della cella di fronte alla sua, che salutano con un cenno della mano, poi il proprio compagno di cella, intento a sua volta a parlare tranquillamente al telefono. In sottofondo, alcune canzoni neomelodiche, perfette per fare dediche ad amici e parenti fuori dal penitenziario. La decisione di postare il video su Tik Tok, tuttavia, non si è rivelata molto saggia. L’altissimo numero di condivisioni ha portato infatti il filmato anche all’attenzione dei rappresentanti delle forze di polizia penitenziaria, che hanno riconosciuto il carcere di Avellino e hanno fatto scattare un blitz nel quale sono stati sequestrati tre cellulari e uno smartphone.

Uno dei detenuti, come anticipato, nascondeva il proprio cellulare in un barattolo di passata di pomodoro, che veniva poi riempito con del riso per simulare il peso del prodotto. “E’ l’ennesima espressione – ha dichiarato a tal proposito Emilio Fattorello, segretario campano del sindacato Sappe – dell’arroganza e della sicurezza di impunità da parte di chi si trova anche in sezioni di Alta sicurezza perché accusato di associazione camorristica”. Il video, inoltre, era corredato di un testo molto significativo per la situazione da cui scaturiva: “Mi sento più forte quando sento che là fuori ci sei tu. Se sono carcerato è stato per una scelta di vita, un altro po’ ancora e tutta la pena ho scontato, dalla mattina alla sera voglio stare nelle tue braccia carnali, voglio tornare ad amarci”.

Leggi anche:

1. Piano Merkel-Macron da 500 miliardi di euro: 100 vanno all’Italia (a fondo perduto) / 2. Ospedale in Fiera Milano, esposto dei Cobas in procura: “Ogni paziente è costato 840mila euro” / 3. “Mio padre morto di Covid e la mia famiglia costretta a spendere 500 euro tra test sierologici e tamponi privati”, la denuncia a TPI

4. Storia di un lombardo che vorrebbe tornare a vivere sapendo se è positivo / 5. Roma svuotata dal Covid era già deserta / 6. Un bracciante è stato picchiato per aver chiesto una mascherina. Questa è l’Italia del 2020

7. Il caldo dell’estate non fermerà il Coronavirus: lo studio su Science / 8. Ilaria Capua: “I gatti si infettano e contagiano altri gatti. La pandemia può diventare una panzoozia”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

CORONAVIRUS ULTIME NOTIZIE: TUTTI I NUMERI

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Open Arms, Richard Gere sarà fra i testimoni nel processo a Salvini. Seduta rinviata al 17 dicembre
Cronaca / No green pass, ancora proteste a Roma: oggi due cortei non autorizzati. Nuovo presidio a Trieste
Cronaca / ESCLUSIVO - Gaia Padovani, primo medico non vedente in Italia: "Mi sto specializzando ma ora vogliono impedirmelo"
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Open Arms, Richard Gere sarà fra i testimoni nel processo a Salvini. Seduta rinviata al 17 dicembre
Cronaca / No green pass, ancora proteste a Roma: oggi due cortei non autorizzati. Nuovo presidio a Trieste
Cronaca / ESCLUSIVO - Gaia Padovani, primo medico non vedente in Italia: "Mi sto specializzando ma ora vogliono impedirmelo"
Cronaca / Covid, oggi 3.882 casi e 39 morti: tasso di positività allo 0,8%
Cronaca / Camilla è “morta per reazioni al vaccino AstraZeneca”, le conclusioni del medico legale
Cronaca / “Criminale senza scrupoli”: la garante dei detenuti di Ivrea paragona Draghi a Cesare Battisti
Cronaca / Green pass per lavorare: perché in Italia si e all’estero no
Cronaca / Processo Ruby ter, Berlusconi assolto a Siena
Cronaca / Covid, oggi 3.794 casi e 36 morti: tasso di positività allo 0,7%
Cronaca / È arrivato il numero 6 del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale