Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 08:15
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Burioni: “I vaccinati non contagiano come i no vax”

Immagine di copertina
Credit: Frame Raiplay

Non è vero che i vaccinati si infettano e trasmettono quanto i vaccinati, “è una bugia che viene raccontata continuamente”. A dirlo è il professor Roberto Burioni, virologo del San Raffaele, a Che tempo che fa. “È come dire che chi guida ubriaco fa gli stessi incidenti di chi guida sobrio. È vero che un vaccinato può infettarsi e può trasmettere il virus, ma nel complesso i vaccinati si infettano meno e infettano meno gli altri. Il vaccino, quindi, ostacola la trasmissione” aggiunge, specificando che con la variante Delta la situazione è questa. Quella Omicron, invece, non è ancora conosciuta. È necessario, però, essere in pari con la vaccinazione e “bisogna fare la terza dose quando si deve fare”, sottolinea il virologo.

Poi Burioni, nel corso della sua “lezione” a Che tempo che Fa, parla dei bambini e dei vaccini partendo dal paragone con il morbillo. Il 92% dei genitori fa immunizzare i propri figli contro questa malattia. Questo vaccino può avere un effetto collaterale: 1 ogni 30mila ha una diminuzione delle piastrine. Ma il dato che spaventa è un altro: in 1 caso su 1000 il morbillo provoca la morte. “Perciò il rapporto rischi benefici è estremamente favorevole” spiega il virologo. Con il Covid è necessario fare lo stesso ragionamento. I bambini dai cinque agli undici anni non è vero che non si infettano e non è vero che non contagiano. Anzi, Burioni sottolinea che in questo momento l’incidenza massima del virus è nei bambini da zero a nove anni. Il covid 19, così, è un’infezione pediatrica. Inoltre, nonostante i più piccoli abbiano conseguenze più lievi rispetto alle persone anziane, durante la pandemia 1500 sono stati ricoverati, 37 dei quali in terapia intensiva e nove sono morti. “Pochi paragonati alle 130mila vittime della pandemia, ma nove bambini morti sono qualcosa che turba” dice Burioni e poi aggiunge: “Sappiamo ora con ragionevole certezza che il problema del covid nei bambini è una malattia infiammatoria multisistemica che insorge in un caso su 3000 un mese dopo la guarigione, con l’infiammazione di diversi organi, tra cui il cuore”.

Per quanto riguarda i rischi, negli Stati Uniti sono stati vaccinati circa 5 milioni tra i più piccoli e non è stato riscontrato alcun problema in termini di sicurezza, come ha detto la direttrice dei Centers for Disease Control, “l’istituto più autorevole nel controllo delle malattie infettive”. Burioni, quindi, sottolinea che “da un lato abbiamo una malattia che comporta dei rischi e dall’altro un vaccino efficace al 91%”. E conclude dicendo che lui da genitore ha fatto una scelta: “Ho una figlia di dieci anni, le voglio molto bene e per questo l’ho già vaccinata”.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Firenze, 20enne muore dopo essere caduto dal tetto della sua ex scuola
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Firenze, 20enne muore dopo essere caduto dal tetto della sua ex scuola
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Cronaca / Green pass, da febbraio nuova scadenza: il governo valuta la proroga per chi ha fatto la terza dose
Cronaca / Quirinale, nel centrosinistra si fa largo il nome di Riccardi. Ipotesi scheda bianca al primo voto
Cronaca / Covid, oggi 138.860 casi e 227 morti: il tasso di positività al 15%
Cronaca / Intimidazione al pm che indaga sulla Fondazione Open: misterioso raid sulla sua auto
Cronaca / Strage nel bresciano: scontro tra auto e bus, morti 5 ragazzi
Cronaca / Oms: “La pandemia non finirà con Omicron”
Cronaca / Papa Francesco: "Dolore per i migranti morti in mare"