Covid ultime 24h
casi +19.644
deceduti +151
tamponi +177.669
terapie intensive +79

Tenta il suicidio a 10 anni: “Mamma vado a prendere il quaderno”, e si lancia nel vuoto

Di Maria Elena Gottarelli
Pubblicato il 29 Apr. 2019 alle 12:55
0
Immagine di copertina
Battipaglia: un bambino di dieci anni tenta il suicidio, è grave

È successo a Battipaglia, in provincia di Salerno. Un bambino di 10 anni è caduto dal secondo piano della sua abitazione e versa attualmente in gravi condizioni all’ospedale Santobono. Stando ai primi accertamenti pare che il bambino si sia lanciato volontariamente dalla finestra e che abbia addirittura lasciato un biglietto.

“Ho portato in grembo mio figlio morto per 16 giorni perché in ospedale non c’erano medici per il raschiamento”

“Mamma, torno dentro a prendere il quaderno”, avrebbe detto il bambino alla madre mentre stavano uscendo per andare a scuola. Pochi momenti dopo, si è lanciato dalla finestra del secondo piano, cadendo proprio ai piedi della madre, che, benché sotto stato di choc, ha immediatamente chiamato i soccorsi medici.

Cade il cancello di un parco giochi: bimba di 3 anni muore schiacciata

Il bambino ha passato le prime ore dopo la caduta nel pronto soccorso dell’azienda ospedaliera universitaria di Salerno. In seguito è stato trasferito all’ospedale Santobono. È ancora da confermare che si tratti effettivamente di tentato suicidio e, se così fosse, le cause restano sconosciute.

Omicidio Marco Vannini, bufera su Un giorno in pretura: “Vergogna, difendete degli assassini”

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.