Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:33
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Bambino di un anno tolto ai genitori: il padre gli metteva superalcolici nel latte

Immagine di copertina

Bambino di un anno tolto ai genitori: il padre gli metteva superalcolici nel latte

Allungava il latte del figlio con superalcolici. Un uomo residente a Cordignano, in provincia di Treviso, è stato condannato a due anni e otto mesi di reclusione per maltrattamenti nei confronti del figlio, che all’epoca dei fatti aveva solamente un anno. Il caso era stato denunciato nel 2017 dalla nonna materna del bambino, a cui era stato affidato dai servizi sociali l’anno scorso.

Tuttavia pochi giorni dopo la sentenza della Corte di appello di Venezia, che ha confermato la precedente condanna in primo grado per il padre, lo scorso 8 giugno il bambino di cinque anni è stato tolto anche alla nonna e portato in una casa famiglia fuori dalla regione.

A spingere i servizi sociali a intervenire sono state le tensioni tra la nonna e la madre del bambino, tornata a vivere l’anno scorso nella stessa casa del figlio, oltre al fatto che la madre, a cui insieme al padre era stata tolta la podestà genitoriale circa due anni fa, viveva con due serpenti. Secondo quanto riporta il Corriere del Veneto, la donna afferma di essere stata anche lei abusata dal marito, descritto come una persona con gravi problemi di alcol e dipendenza dagli stupefacenti.

La nonna potrà continuare a incontrare il bambino, visitandolo in un ambiente protetto e sotto il controllo degli assistenti sociali. La donna ha presentato presso il Tribunale dei minori di Venezia un reclamo urgente contro l’allontanamento.

Nell’ambito invece del procedimento per decidere sull’adottabilità del bambino, la prossima udienza a Venezia è stata fissata il prossimo 15 settembre.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Cronaca / Green pass, da febbraio nuova scadenza: il governo valuta la proroga per chi ha fatto la terza dose
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Quirinale, Letta: “Martedì o mercoledì si arriverà a un nome condiviso da tutti”
Cronaca / Quirinale, Salvini: “Pericoloso togliere Draghi da Palazzo Chigi”
Cronaca / Green pass, da febbraio nuova scadenza: il governo valuta la proroga per chi ha fatto la terza dose
Cronaca / Quirinale, nel centrosinistra si fa largo il nome di Riccardi. Ipotesi scheda bianca al primo voto
Cronaca / Covid, oggi 138.860 casi e 227 morti: il tasso di positività al 15%
Cronaca / Intimidazione al pm che indaga sulla Fondazione Open: misterioso raid sulla sua auto
Cronaca / Strage nel bresciano: scontro tra auto e bus, morti 5 ragazzi
Cronaca / Oms: “La pandemia non finirà con Omicron”
Cronaca / Papa Francesco: "Dolore per i migranti morti in mare"
Cronaca / ESCLUSIVO TPI – “Controlli mai fatti in 25 anni”: lo scandalo dell’impianto Eni in Basilicata