Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 07:00
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Home » Cronaca

Allarme per l’arrivo in Italia della zanzara coreana: “È pericolosa per l’uomo”

Immagine di copertina

L'insetto, già presente nel nostro Paese dal 2011, ha una diffusione molto rapida ed è in grado di sopravvivere a temperature molto basse

Allarme per arrivo in Italia della zanzara coreana: “È pericolosa per l’uomo”

È allarme per l’arrivo in Italia della zanzara coreana, considerata pericolosa sia per l’uomo che per gli animali.

La Aedes Koreicus, questo il nome delle zanzara coreana, è presente nel nostro Paese già da qualche anno. Il primo avvistamento, infatti, risale al 2011 nella provincia di Bolzano. Tuttavia, secondo gli esperti, l’insetto, che ha una diffusione molto rapida, potrebbe presto diffondersi in maniera esponenziale nel nostro Paese nel corso delle prossime festività natalizie.

In particolare sono 5 le regioni “sotto osservazione”: Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Veneto, Lombardia e Liguria.

La zanzara, a differenza della zanzara tigre, è in grado di sopravvivere a temperature molto basse e altitudini maggiori e trova il suo habitat naturale in luoghi umidi dove sono presenti ristagni d’acqua.

A renderla pericolosa sia per gli uomini che per gli animali è il fatto che l’insetto è portatrice del virus dell’encefalite giapponese e della filariosi.

Il consiglio degli esperti è di utilizzare gli stessi rimedi che vengono impiegati durante l’estate. “Usare zanzariere e repellenti, mantenere gli spazi esterni in ordine, tagliando la vegetazione e rimuovendo l’acqua stagnante da sottovasi e secchi” afferma Ester Papa, Technical Manager di Rentokil Italia, azienda che si occupa di disinfestazioni, e che per prima ha lanciato l’allarme sulla rapida diffusione della zanzara coreana.

Leggi anche:
Perché le zanzare pungono alcune persone più di altre
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Sgarbi:”Per me Berlusconi non sa chi sia Marta Cartabia”
Cronaca / Covid, oggi 188.797 casi e 385 morti: tasso di positività al 17%
Cronaca / È uscito il nuovo numero del settimanale di The Post Internazionale. Da oggi potete acquistare la copia digitale
Cronaca / Oristano, percepivano il reddito di cittadinanza senza averne i requisiti: 60 persone denunciate
Cronaca / Il governo apre alle Regioni: allo studio nuove regole per rendere meno probabile l’accesso alla zona rossa
Cronaca / Melandri si difende: “Sono un free vax, ognuno deve essere libero di scegliere il proprio destino” | VIDEO
Cronaca / Stupro di Capodanno, le intercettazioni shock: “Ce semo divertiti”, “Colpa della famiglia di lei”
Cronaca / Jacobs divorzia dall’agenzia di Fedez: scarsa promozione dell’immagine
Cronaca / Tenta la fuga dalla casa di riposo: 91enne muore dopo essersi calato con le lenzuola dalla stanza
Cronaca / Cassazione: “Rapina aggravata se con mascherina”. Ma il ladro protesta: “Era obbligatoria”