Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 22:24
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Cronaca

Abbandonato perché troppo debole: la storia di Nuvola, l’agnellino che scamperà alla Pasqua

Immagine di copertina

L’allevatore lo avrebbe lasciato morire sul ciglio della strada perché era il più debole, non seguiva la mamma, non era al passo con gli altri agnellini. Nuvola invece, come raccontato da La Repubblica, è stato salvato da una coppia di Pecetto (Torino) che ha poi raccontato di aver dovuto anche pagare un prezzo per portare via l’animale di cui l’allevatore voleva sbarazzarsi.

Da domenica scorsa l’agnellino si trova al Canc, il Centro animali non convenzionali di Grugliasco dove i veterinari stanno cercando di salvargli la vita. “Quando è arrivato non si reggeva in piedi – ha raccontato Mitzy Mauthe von Degerfeld, responsabile del centro insieme a Giuseppe Quaranta -. Ora è migliorato, questa mattina ha cominciato a muovere i primi passi ma non possiamo ancora dichiararlo fuori pericolo perché non riesce ancora ad alimentarsi da solo”.

Nuvola è un agnellino di pochissime settimane, un maschietto: se fosse rimasto nel branco e non fosse stato allontanato per la sua debolezza sarebbe potuto finire sulla tavola pasquale di qualche piemontese, tutto sommato ora ha una chance per sopravvivere. Se si riprenderà Nuvola avrà comunque già qualcuno che si prenderà cura di lui. La coppia che l’ha trovato ha già deciso di adottarlo e si è detta disponibile a pagare tutte le spese mediche dell’animale.

Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Ti potrebbe interessare
Cronaca / Covid, oggi 19.666 casi e 105 morti: il bollettino del 27 maggio 2022
Cronaca / Al ristorante senza pagare: “Siamo Casamonica”. Tre esponenti arrestati per estorsione
Cronaca / Lavoro h24: “Che il diritto salariale delle casalinghe sia fissato per legge”
Cronaca / Neonata ricoverata per emorragia cerebrale: risultata positiva alla cocaina
Cronaca / Vaiolo delle scimmie: ecco tutto quello che c’è da sapere
Cronaca / Rogo a Stromboli, Ambra Angiolini: “Sono qui a dare una mano, non è stata una notte facile”
Cronaca / Violante Guidotti Bentivoglio e la leucemia: “Salva grazie al midollo di un ragazzo di 19 anni”
Cronaca / Bnl scarica i disabili: così la banca di Telethon si disfa di 200 lavoratori fragili
Cronaca / Caracciolo a TPI: “A Est guardano la storia, noi l’abbiamo dimenticata. Biden? Pensa alle elezioni”
Cronaca / La colf fa causa a Gianluca Vacchi: “Costretta a ballare a tempo per i suoi Tik Tok altrimenti si arrabbiava”