Banner donazione
Ultimo aggiornamento ore 15:18
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Costume

Il presepe di Banksy che fa riflettere a Natale

Immagine di copertina
Il presepe di Banksy

L'opera provocatoria del misterioso street artist vuole risvegliare le nostre coscienze e attirare l'attenzione sulle zone investite da guerre infinite

Il presepe di Banksy per il Natale 2019

Si chiama “La cicatrice di Betlemme” (Scar of Bethlehem, ndr) il presepe di Banksy apparso in Cisgiordania proprio a ridosso del Natale. L’opera provocatoria dello street artist più celebre al mondo fa discutere, ma soprattutto riflettere.

La scena rappresentata è quella della mangiatoia dove è nato Gesù bambino, posizionata davanti a blocchi di cemento. Sulla testa di Gesù, Giuseppe e Maria però non c’è la stella cometa, ma un foro provocato da un colpo di proiettile.

Ma anche il luogo scelto da Banksy per la sua opera non è casuale. Il “presepe di guerra” del misterioso artista britannico si trova infatti davanti al Walled-Off Hotel, l’albergo realizzato dallo stesso autore a Betlemme, con vista sul Muro fatto costruito da Israele per separare la città palestinese dai territori di Gerusalemme Est.

Sulla parete grigia di cemento ci sono le scritte, in inglese e in francese, “amore” e “pace”.

Leggi anche: 

Banksy, un senzatetto diventa Babbo Natale: l’ultima opera dell’artista misterioso

Ti potrebbe interessare
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Costume / Psicologia e domande frequenti: la “terapia in 15 secondi” della psicologa Giulia Amandolesi
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Ti potrebbe interessare
Costume / "The Prince", la dissacrante serie tv sulla royal family scandalizza il Regno Unito
Costume / Psicologia e domande frequenti: la “terapia in 15 secondi” della psicologa Giulia Amandolesi
Costume / TPI Fest! Una voce libera e senza padroni (Sabaudia, 30 – 31 luglio 2021)
Costume / Come tornare a relazionarsi con gli altri dopo la pandemia
Costume / Lavoravo come consulente legale a Milano, poi ho detto basta: ora faccio il cooperante in Congo e sono più felice
Costume / Buoni motivi per cui preferire auto usate
Costume / Gherardo Guidi: “Durante il lockdown la notte mi sognavo le serate. Ora la Capannina riapre con molta più passione che negli anni prima della Pandemia”
Costume / Joanna Kenny, l’influencer che sfida gli standard di bellezza evidenziando i baffetti con il mascara
Costume / Dall’uomo incinto alla faccina che fa il saluto militare: tutte le nuove emoji 2021-22
Costume / Le conseguenze della dichiarazione di Obama sugli UFO