Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Ikea svela la ricetta delle mitiche polpette svedesi: “Così potete cucinarle a casa”

Di Angelica Pansa
Pubblicato il 21 Apr. 2020 alle 18:24 Aggiornato il 21 Apr. 2020 alle 19:18
4.9k
Immagine di copertina
Svelata la ricetta delle polpette Ikea (Credit: Ikea)

L’Ikea è quel magico mondo dove entri pensando di volere una cosa e ne esci con un’altra, di cui non conoscevi l’esistenza, né il tuo bisogno di averla, ma senza la quale da oggi non potresti più vivere. E ogni domenica pomeriggio all’Ikea che si rispetti non può includere un assaggio delle sue mitiche polpette. Da assaggiare con il puré di patate, le patatine fritte o la salsa di lamponi sono sicuramente tra i piatti della cucina svedese più conosciti al mondo.

Con i suoi store chiusi a causa delle misure anti-Coronavirus molti degli affezionati delle polpettine sono rimasti a bocca asciutta. Ma da oggi l’astinenza è finita: con un post su Twitter, Ikea ha deciso di svelare la ricetta delle sue polpette. “Sappiamo che ad alcune persone potrebbero mancare le nostre polpette, motivo per cui abbiamo rilasciato questa alternativa casalinga, che si basa su ingredienti facilmente accessibili” ha dichiarato Lorena Lourido, il country manager di Ikea nel Regno Unito e in Irlanda.

ricetta polpette ikea
Le istruzioni per le polpette Ikea (Credit: Twitter / Ikea Uk)

Un vero e proprio foglietto illustrativo, come per i mobili ci spiega tutti i passaggi per realizzare le polpette perfette. E stando alle istruzioni sembra più semplice che montare una Billy o una Kallax. Gli ingredienti sono facilmente reperibili ma affrettatevi a procurarveli: il web è impazzito e chissà, se fino ad oggi era il lievito di birra il prodotto più ambito di tutti i supermercati, la pietra filosofale della vita di quarantena, adesso potrebbe sparire qualcuno degli ingredienti delle mitiche polpette.

Ingredienti per 16-20 polpette

  • 500 grammi di carne macinata di manzo
  • 250 grammi di carne di maiale tritata
  • 1 cipolla tritata finemente
  • 1 spicchio d’aglio tritato
  • 100 grammi di pangrattato
  • 1 uovo
  • 5 cucchiai di latte intero
  • sale e pepe a piacere

Ingredienti per la salsa

  • olio
  • 40 grammi di burro
  • 40 grammi di farina
  • 150 ml di brodo vegetale
  • 150 ml di brodo di manzo
  • 150 ml di panna da montare (la versione originale prevede la double cream, una panna molto grassa tipica dei paesi nordici)
  • 2 cucchiaini di salsa di soia
  • 1 cucchiaino di senape di Digione

Preparazione polpette

Mescolate la carne di manzo con la carne di maiale in modo da evitare grumi. Aggiungete la cipolla tritata finemente, aglio, pangrattato e l’uovo e mescolare. Aggiungete poi il latte e condite a piacimento con sale e pepe.

Una volta ottenuto un composto omogeneo, create delle piccole palline rotonde che andranno poi messe su un piatto pulito, coperte e conservate in frigo per due ore così da aiutarci a mantenere la forma durante la cottura.

Scaldate dell’olio in una padella, a fiamma media. Una volta caldo, aggiungete le polpette e rosolatele per bene. Una volta che le polpette saranno dorate mettetele in una pirofila, copritele con un foglio di alluminio e mettetele in forno caldo per altri 30 minuti (ventilato 180°C o 160°C).

In una padella sciogliete 40 grammi di burro, poi aggiungete i 40 grammi di farina e continuate la cottura mescolando per almeno due minuti in modo che i due ingredienti si amalgamino bene senza formare grumi. A questo punto aggiungete il brodo vegetale e quello di manzo. Ora aggiungete i 150 ml di panna, 2 cucchiaini di salsa di soia e 1 cucchiaino di senape. Portate il tutto a ebollizione e lasciate addensare la salsa, senza smettere di mescolare. Quando le polpette saranno pronte versateci sopra la salsa. E ora buon appetito o, smaklig måltid, come si dice in Svezia.

Leggi anche: 1. La ricetta della pastiera napoletana dello Chef Antonino Cannavacciuolo/2. Coronavirus: da Starbucks a Ikea tutte le aziende che hanno “rotto” con la Cina/3. Pasta alla norma: la ricetta originale/4.Brutti ma buoni, la ricetta originale

4.9k
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.