Coronavirus, Morgan in giro in monopattino canta: “Le brutte intenzioni, la maleducazione” | VIDEO

Il video diventato virale vede il cantante interpretare la versione modificata di Sincero, il brano portato a Sanremo con Bugo

Di Antonio Scali
Pubblicato il 16 Mar. 2020 alle 14:37
818

Morgan gira in monopattino e canta: “Le brutte intenzioni, la maleducazione”

Molti italiani alle 18 di ogni giorno stanno partecipando al flash mob canoro che prevede di affacciarsi al balcone delle proprie case e intonare brani come l’Inno di Mameli, Azzurro e Il cielo è sempre più blu. Un modo per lanciare un messaggio di speranza e di unità in questa fase di emergenza legata al Coronavirus.

È diventato subito virale sui social il video in cui Morgan, a bordo di un monopattino, gira per Milano canticchiando “Le brutte intenzioni, la maleducazione”. Si tratta, come ricorderete, del testo modificato di Sincero, il brano portato al Festival di Sanremo con Bugo, che causò la lite tra i due, la fuga dal palco di Bugo e la conseguente esclusione della coppia dalla gara.

Nel video in questione, alcuni fan affacciati dai loro balconi chiedono al fondatore dei Bluvertigo di partecipare all’ormai tradizionale flash mob delle 18, diventato un appuntamento fisso e irrinunciabile per molti italiani. “Domani vieni anche tu? …ti aspettiamo?”, chiedono al cantante. “Alle sei?”, risponde Morgan. “Sì”. “Cosa Cantiamo?”. “Eh, quello che vuoi!”. “Sì, allora facciamo questa: Le brutte intenzioni, la maleducazione. La tua brutta figura di ieri sera. E l’ingratitudine la tua arroganza…”. A quel punto Morgan continua a canticchiare e riparte sfrecciando con il suo monopattino.

Leggi anche:

1. L’Italia chiamò: la maratona di solidarietà per raccogliere fondi per la Protezione Civile /2. Napoli canta durante la quarantena: l’emozionante video

3. Siena, le contrade si affacciano alle finestre e intonano cori per scacciare il Coronavirus | VIDEO

818
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.