Covid ultime 24h
casi +8.824
deceduti +377
tamponi +158.674
terapie intensive +41

Kamala Harris su Vogue, le critiche per la copertina: “Irrispettosa”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 11 Gen. 2021 alle 09:50
130
Immagine di copertina

Kamala Harris su Vogue, le critiche per la copertina

Converse All Star e giacca nera, due drappi di tessuto verde e rosa alle spalle e un sorriso smagliante. La neo eletta vicepresidente Usa, Kamala Harris, 56 anni, appare così sulla copertina di febbraio 2021 di Vogue America. Informale e sportiva. Ma la scelta “pop” del mensile di moda non è stata accolta con favore dalla critica. Il magazine della direttrice Anna Wintour, infatti, è stato travolto dalle polemiche proprio per la copertina in cui appare Kamala Harris. Ma capiamo perché.

kamala Harris vogue
La foto scelta per la copertina della versione digitale

Kamala Harris, le due copertine di Vogue
È domenica mattina quando sui social circolano le prime immagini della vicepresidente Kamala Harris su Vogue. Il mensile di moda rivela due diverse copertine: una più formale per la versione digitale e una più sportiva per l’edizione cartacea. Fotografata da Tyler Mitchell, lo stesso che nel 2018 aveva immortalato per il magazine Beyoncé, Kamala Harris appare in due versioni: giacca nera e scarpe da ginnastica nella foto copertina per il cartaceo, con un tailleur carta da zucchero su sfondo giallo, e una spilla con la bandiera americana appuntata al bavero, per la versione online.

kamala harris Vogue
La copertina scelta per l’edizione cartacea

La copertina scelta all’insaputa dello staff di Kamala Harris
L’immagine molto dibattuta, che mostra l’ex senatrice della California con le Converse, non era quella che si aspettava di vedere sul davanti dell’edizione stampata lo staff della vicepresidente. I collaboratori della Harris, infatti, pare che avessero concordato la foto con il taiuller per la copertina, e non quella con le scarpe da ginnastica. Come ha rivelato il reporter di Huffington Post Yahar Ali, e confermato Politico, Vogue ha deciso però all’ultimo di usare il ritratto istituzionale per la copertina digitale, scegliendo per l’edizione cartacea,  all’insaputa dello staff, la foto in cui Kamala Harris indossa abiti sportivi. “Entrambi i look sono stati scelti dalla vicepresidente e dal suo staff”, ha spiegato la fonte al New York Post. “Volevano ritrarre il leader e la persona: abbiamo scelto l’immagine che catturava la sua personalità e autenticità”.


Kamala Harris, la copertina di Vogue è “irrispettosa” e la pelle è “troppo chiara”
Secondo i critici la copertina di Vogue che ritrae Kamala Harris in abiti sportivi è “una mancanza di rispetto per il ruolo che ricoprirà” dal 20 gennaio, il giorno della cerimonia di insediamento. Inoltre, i detrattori sostengono anche che nella foto la vicepresidente abbia la pelle troppo chiara, come fosse stata schiarita con Photoshop, che lo scatto sia di bassa qualità. “Non è una brutta foto in sé, è solo molto al di sotto degli standard di Vogue. Non si sono impegnati, è come se avessero finito i compiti la mattina della consegna”, ha scritto su Twitter l’attivista Lgbtq Charlotte Clymer. Secondo alcune fonti interne al magazine, però, Vogue non avrebbe schiarito la pelle di Kamala, né attraverso le luci né con l’illuminazione. Harris, inoltre, avrebbe rifiutato gli stylist del giornale preferendo affidarsi al suo staff.

Leggi anche: 1. Kamala Harris entra nella storia: è la prima donna (nera e asiatica) a diventare vicepresidente degli Usa; // 2.  Gli aiuti da Trump e quel passato da “sceriffo”: gli scheletri nell’armadio di Kamala Harris; // 3. Anche il marito di Kamala Harris entra nella storia: Doug Emhoff è il primo “second gentleman” degli Usa

130
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.