Covid ultime 24h
casi +17.657
deceduti +344
tamponi +320.892
terapie intensive -15

Harry e Meghan, la smentita dell’arcivescovo di Canterbury: “Non li ho sposati tre giorni prima”

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 31 Mar. 2021 alle 19:10
18
Immagine di copertina
Credits: Ansa

Arcivescovo di Canterbury: “Non ho sposato Meghan e Harry 3 giorni prima”

“Ho incontrato più volte, in ambito privato e pastorale, i duchi del Sussex prima della cerimonia ufficiale del 19 maggio 2018. Quel giorno c’è stato il matrimonio. Se avessi firmato il certificato un giorno diverso, avrei commesso un reato grave. Il matrimonio ha avuto luogo il 19 maggio”. L’arcivescovo di Canterbury, Justin Welby, sul quotidiano La Repubblica e sui giornali dell’alleanza Lenanega, nega di aver sposato Harry e Meghan tre giorni prima del matrimonio ufficiale, come affermato dai duchi di Sussex nell’intervista esplosiva con Oprah Winfrey .

Ci siamo sposati tre giorni prima del nostro matrimonio: nessuno lo sa, ma abbiamo chiamato l’arcivescovo (di Canterbury) e ci siamo limitati a dire questa cosa, questo spettacolo è per il mondo, ma vogliamo la nostra unione tra di noi”. Così Meghan Markle nel colloquio di due ore con la Cbs americana. La duchessa aveva sostenuto che la cerimonia si era tenuta a casa loro, il Nottingham Cottage, nei giardini di Kensington Palace, alla presenza dell’arcivescovo di Canterbury. In realtà, dopo un paio di settimane dall’intervista, Harry e Meghan avevano precisato che si era in realtà trattato di un semplice scambio di promesse in privato.

Leggi anche: 1. Il dossier che smentisce Meghan e Harry: “Ecco tutte le bugie dette a Oprah Winfrey”; // 2. Meghan Markle, l’intervista a Oprah: “Ho pensato al suicidio. Nella famiglia Reale c’è razzismo”; // 3. Megxit, Meghan Markle è la femminista rivoluzionaria che salva il principe dal Palazzo

18
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.