Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 19:22
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Costume

Paolo Brosio: “Conte ha sbagliato: si è affidato alla scienza e non a Dio”

Immagine di copertina

Le parole del giornalista all'Adnkronos in cui critica l'operato del governo nel fronteggiare l'emergenza Coronavirus

Paolo Brosio: “Conte ha sbagliato: si è affidato alla scienza e non a Dio”

Paolo Brosio critica il modo in cui il governo guidato da Giuseppe Conte sta affrontando l’emergenza Coronavirus: “Il Governo guidato dal Movimento 5 stelle non è interessato ai valori cristiani. E’ proprio in questo momento difficile che bisogna chiedere aiuto a Dio. Non puoi affidarti solo alla scienza perché non è Dio, altrimenti avremmo risolto tutto con la bacchetta magica. Dobbiamo rimettere al primo posto Dio”, ha dichiarato il giornalista in un’intervista all’Adnkronos.

 

 

“Quando Conte si è insediato con il ‘Conte bis’ mi ha preoccupato quando ha parlato del nuovo umanesimo dove ha parlato di tutto, dell’uomo, della tecnologia e della scienza senza mai dire la parola ‘Dio’. Il Governo ha pensato a tutto tranne che alle fede. Puoi comperare tutto in questi giorni di quarantena, anche le sigarette, il cacciavite, ma si chiudono le chiese perché, secondo loro, sono luogo di ricettacolo di focolaio. Se le chiese vengono abitualmente disinfettate, con le dovute precauzioni, perché non tenerle aperte almeno per le messe feriali? Mantenendo ovviamente le distanze e tutte le direttive che ci dà la comunità scientifica? Bisogna tornare a Dio e anche di corsa perché quello che sta avvenendo è un segnale ben preciso”, ha aggiunto Brosio.

Il giornalista inoltre propone: “Si potrebbe allestire un altare leggero dove il sacerdote sul sagrato parla dal microfono e la gente da fuori, mantenendo le distanze, con mascherina e guanti può ascoltare e prendere l’ostia. Se non fai la confessione come fai a toglierti il peccato dall’anima? Abbiamo pensato a tutto tranne che a Dio”.

Leggi anche: 1. Coronavirus, Paolo Brosio sull’acqua santa vietata nelle chiese: “Gesù Cristo non può contagiare”  /  2. Adinolfi contro Fiorello sulle chiese aperte a Pasqua: “Non capisce il dolore dei cattolici, parole pericolose”

Ti potrebbe interessare
Costume / “Essere Gerry Scotti fa sco**re di più?”: la sorprendente risposta del conduttore alla domanda di Fedez
Costume / Ferragnez, polemiche per gli accappatoi di Versace di Leone e Vittoria: ecco quanto costano
Costume / Russia, gli ex fast food McDonald’s ora si chiamano Vkousno i totchka: “Delizioso e basta”
Ti potrebbe interessare
Costume / “Essere Gerry Scotti fa sco**re di più?”: la sorprendente risposta del conduttore alla domanda di Fedez
Costume / Ferragnez, polemiche per gli accappatoi di Versace di Leone e Vittoria: ecco quanto costano
Costume / Russia, gli ex fast food McDonald’s ora si chiamano Vkousno i totchka: “Delizioso e basta”
Costume / 2 giugno 2022, le immagini da inviare per gli auguri su WhatsApp
Costume / 2 giugno 2022: frasi e immagini da mandare su WhatsApp per la Festa della Repubblica
Costume / Aumento del gioco online dopo la pandemia
Costume / Quanto guadagna Khaby Lame? Stipendio e patrimonio del tiktoker italiano
Cinema / Cannes, donna in topless sul red carpet per protesta contro gli stupri in Ucraina | VIDEO
Costume / Grande Fratello, Fedro contro Luca Argentero: “Eravamo fratelli, si è rivelato un opportunista”
Costume / Belen Rodriguez torna a parlare di autoerotismo in tv: “Scegli cosa pensare e non devi fingere orgasmi”