Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Cerca
Ultimo aggiornamento ore 13:25
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Stille
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Di Battista
Immagine autore
Guida Bardi
Home » Ambiente

McDonald’s sostituisce le cannucce di plastica con quelle di carta: sui social scoppia la bufera

Immagine di copertina

Anche McDonald’s mette al bando la plastica per tutelare l’ambiente e ha deciso di farlo eliminando le cannucce per sostituirle con quelle di carta.

Un’iniziativa virtuosa che però non è stata accolta molto bene dai clienti che sembrano non gradire la mossa plastic free del fast food.

McDonald’s lo scorso giugno  ha annunciato la fine dell’utilizzo di cannucce di plastica in tutte le 1.361 filiali del Regno Unito. Ma sui social sono arrivate le prime lamentele, i clienti hanno infatti segnalato la presenza di pagliuzze nelle loro bevande dopo avere utilizzato la cannuccia in carta.

Quelle nuove di carta infatti sono composte da alcune micro particelle e che, inevitabilmente, tenderebbero a sfaldarsi e a finire nei bicchieri.

Tra i clienti furiosi, uno su tutti ha deciso di lanciare una petizione per chiedere a McDonald’s di ritornare alle cannucce di plastica. Finora il promotore ha raccolto oltre 34.000 firme.

“I nostri fornitori ci hanno fatto delle cannucce di carta che durano almeno 30 minuti prima di finire nei liquidi”, dice un portavoce del fast food a The Independent.

Addio alla plastica: l’Università Roma 3 regala agli studenti 30mila borracce in acciaio
Dopo Roma anche l’università di Catania dice addio alla plastica: borracce in alluminio in regalo agli studenti

 

Ti potrebbe interessare
Ambiente / Gespi Augusta: quando la sostenibilità ambientale è una delle mission aziendali
Ambiente / Emergenza clima, scienziati controcorrente a TPI: “Non chiamateci negazionisti”
Ambiente / Ultima Generazione: chi sono e cosa chiedono gli eco-ribelli che vogliono salvare il Pianeta
Ti potrebbe interessare
Ambiente / Gespi Augusta: quando la sostenibilità ambientale è una delle mission aziendali
Ambiente / Emergenza clima, scienziati controcorrente a TPI: “Non chiamateci negazionisti”
Ambiente / Ultima Generazione: chi sono e cosa chiedono gli eco-ribelli che vogliono salvare il Pianeta
Ambiente / A qualcuno piace caldo: in Italia tira un brutto clima ma la politica non interviene come dovrebbe
Ambiente / Come ti “mostro” il riscaldamento globale: così Torino è diventata la capitale italiana del clima
Ambiente / Oceani mai così caldi: le temperature sono aumentate per il settimo anno consecutivo
Ambiente / Il buco dell'ozono si sta chiudendo: l'annuncio dell'Onu
Ambiente / L’allarme lanciato da Rainforest: “Le foreste d’Africa sono a rischio”
Ambiente / WWF, torna il Decalbero con i 10 consigli per un Natale green
Ambiente / Cop15 sulla biodiversità, l’allarme del WWF: l’ultima occasione per un accordo efficace a tutela della natura