Covid ultime 24h
casi +9.938
deceduti +73
tamponi +98.862
terapie intensive +47

McDonald’s sostituisce le cannucce di plastica con quelle di carta: sui social scoppia la bufera

Di Clarissa Valia
Pubblicato il 24 Apr. 2019 alle 20:09 Aggiornato il 12 Set. 2019 alle 02:44
0
Immagine di copertina

Anche McDonald’s mette al bando la plastica per tutelare l’ambiente e ha deciso di farlo eliminando le cannucce per sostituirle con quelle di carta.

Un’iniziativa virtuosa che però non è stata accolta molto bene dai clienti che sembrano non gradire la mossa plastic free del fast food.

McDonald’s lo scorso giugno  ha annunciato la fine dell’utilizzo di cannucce di plastica in tutte le 1.361 filiali del Regno Unito. Ma sui social sono arrivate le prime lamentele, i clienti hanno infatti segnalato la presenza di pagliuzze nelle loro bevande dopo avere utilizzato la cannuccia in carta.

Quelle nuove di carta infatti sono composte da alcune micro particelle e che, inevitabilmente, tenderebbero a sfaldarsi e a finire nei bicchieri.

Tra i clienti furiosi, uno su tutti ha deciso di lanciare una petizione per chiedere a McDonald’s di ritornare alle cannucce di plastica. Finora il promotore ha raccolto oltre 34.000 firme.

“I nostri fornitori ci hanno fatto delle cannucce di carta che durano almeno 30 minuti prima di finire nei liquidi”, dice un portavoce del fast food a The Independent.

Addio alla plastica: l’Università Roma 3 regala agli studenti 30mila borracce in acciaio

Dopo Roma anche l’università di Catania dice addio alla plastica: borracce in alluminio in regalo agli studenti

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.