Me

Libia, Isis attacca una città controllata da Haftar, 2 morti e 4 prigionieri

Immagine di copertina

Libia Isis attacco Ghodwa | L’Isis ha attaccato Ghodwa, una città nel sud della Libia, a circa 700 chilometri da Tripoli.

Due civili sono morti e altri 4 sono stati fatti prigionieri.

La città è sotto il controllo di Khalifa Haftar, che, un mese fa ha lanciato un’offensiva a Tripoli. Non si tratta del primo attacco dello Stato islamico nelle città sotto il suo controllo.

I miliziani del sedicente Stato islamico sono arrivati a bordo di una decina di veicoli, e hanno cominciato a “sparare all’impazzata” contro edifici pubblici, tra cui una sede della polizia. L’attacco è durato circa mezz’ora.

Guerra in Libia: a che punto è lo scontro tra Haftar e al-Serraj