Me

Algeria: un milione di persone in strada contro il presidente

Immagine di copertina

Algeria manifestazioni contro presidente – Il 29 marzo 2019 un milione di persone sono scese in piazza ad Algeri, capitale dell’Algeria, per protestare contro il Governo del paese e il suo presidente.

Secondo quanto riportato dalla Bbc, la manifestazione potrebbe essere la più imponente mai registratati in Algeria dal 22 febbraio, giorno in cui i cittadini del paese africano hanno iniziato a protestare.

La manifestazione è anche stata trasmessa per la prima volta in diretta sui quattro canali della tv pubblica.

A scatenare le proteste era stata la decisione dell’attuale presidente Abdulaziz Bouteflika di candidarsi alle elezioni previste inizialmente per il 18 aprile nonostante i suoi problemi di salute e i suoi 92 anni.

Bouteflika tra l’altro ricopre la carica di presidente del paese nordafricano dal 1999, ma è apparso raramente in pubblico da quando ha avuto un ictus nel 2013.

Domenica 10 marzo ha fatto ritorno nel paese africano dopo aver trascorso due settimane nell’ospedale universitario di Ginevra, in Svizzera.

A causa delle proteste, Bouteflika è stato costretto a ritirare la sua candidatura, ma la decisione non ha fermato le proteste. Adesso anche l’esercito e l’ex primo ministro chiedono le dimissioni di Bouteflika.