Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Me

Stiamo riprogettando interamente l'organizzazione dei contenuti del nostro sito per offrirti un servizio migliore. Scopri di più

Metro B Roma chiusa: bloccata l’intera tratta oggi, 25 ottobre 2018

Tutti gli aggiornamenti in tempo reale sulla situazione del trasporto pubblico della Capitale

Immagine di copertina

Metro B Roma oggi chiusa

Giovedì 25 ottobre – ore 10.30 – Metro B/B1: riattivata la linea

Giovedì 25 ottobre – ore 09.52 – Metro B/B1: interruzione completa tratta

La linea B della metropolitana di Roma ha subito un guasto tecnico, il servizio è interrotto sull’intera tratta.  È stato attivato un servizio di bus sostitutivo.

Metro B Roma: interrotta l’intera tratta oggi 25 ottobre.

Gli sfoghi sui social degli utenti: “Ce n’è una al giorno. Prima la Metro C, poi il crollo della scala mobile a Repubblica e ora il black out nella Metro B”.

“E domani fanno pure sciopero”, aggiunge un altro utente.

“Sembra uno scherzo ma non lo è. MetroB sospesa a causa di mancanza di alimentazione. Ma hanno tagliato la luce a Atac?”, scrive Antonio.

Sciopero Roma: i mezzi pubblici fermi (Atac, bus, metro, tpl, treni) | Sciopero generale nazionale 26 ottobre | Trasporti | Scuola | Precari

Sciopero generale nazionale 26 ottobre: gli orari e le fasce di garanzie | Trasporti | Scuola | Precari

Sciopero 26 ottobre 2018 – Uno sciopero generale e nazionale della durata 24 ore è in programma per venerdì 26 ottobre 2018. Lo sciopero interessa mezzi di trasporto nazionali, trasporto pubblico locale, scuola e altre categorie pubbliche e private. Lo sciopero è stato indetto da Usi, Unione sindacale italiana.

In una nota diffusa dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri l’Associazione sindacale USI si legge: “l’Usi ha proclamato lo sciopero generale nazionale intera giornata per tutto il personale a tempo indeterminato e determinato, con contratti precari e atipici, per tutti i comparti, aree pubbliche (compresa scuola) e le categorie del lavoro privato e cooperativo, per il giorno 26 ottobre 2018”.

“Sono esentate dallo sciopero le zone colpite da calamità naturali, o con consultazioni elettorali ed  escluse le aziende, gli enti ed i settori già interessati da scioperi proclamati in data antecedente”.

Sciopero 26 ottobre 2018 | Trasporto ferroviario e aereo

  • Lo sciopero dei trasporti riguarda i lavoratori di Trenitalia, Italo e Trenord e inizia alle ore 21 di giovedì 25 ottobre e prosegue per 24 ore, alle 21 di venerdì 26 ottobre
  • Per il trasporto aereo lo sciopero inizia a mezzanotte del 26 ottobre e termina alle 23.59 dello stesso giorno. Aderisce il personale degli aeroporti di Milano (Malpensa e Linate) e Bologna
  • Disagi dovuti allo sciopero anche per il trasporto pubblico locale che si ferma per 24 ore. Hanno aderito sia ATAC che ATM, le due aziende di trasporto locale di Roma e di Milano.

Sciopero 26 ottobre 2018 | Trenitalia: servizi minimi garantiti in caso di sciopero

Nelle giornate di sciopero Trenitalia assicura servizi minimi di trasporto, riportati di seguito, predisposti a seguito di accordi con le Organizzazioni sindacali, ritenuti idonei dalla Commissione di Garanzia per l’attuazione della Legge 146/1990.

Poiché in corso di sciopero si potrebbero verificare variazioni non preventivabili (es.: modifica di itinerario per i treni a lunga percorrenza), è importante prestare la massima attenzione ai comunicati diffusi nelle stazioni e dagli organi d’informazione.

I treni che si trovano in viaggio a sciopero iniziato arrivano comunque alla destinazione finale se è raggiungibile entro un’ora dall’inizio dell’agitazione sindacale; trascorso tale periodo, i treni possono fermarsi in stazioni precedenti la destinazione finale.

I treni nazionali garantiti in caso di sciopero sono consultabili a questo link. 

Treni regionali garantiti in caso di sciopero Nel trasporto regionale sono stati istituiti i servizi essenziali nelle fasce orarie di maggiore frequentazione (dalle ore 06.00 alle ore 09.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00 dei giorni feriali). Qui l’elenco dei treni garantiti per regione.