Me
Palio di Siena 16 agosto 2018, trionfo della Lupa
Condividi su:
palio di siena 2018 risultato
Uno scatto di un vecchio Palio di Siena

Palio di Siena 16 agosto 2018, trionfo della Lupa

Porto Alabe e Gingillo fanno impazzire di gioia la contrada della Lupa

17 Ago. 2018
palio di siena 2018 risultato
Uno scatto di un vecchio Palio di Siena

Palio di Siena 16 agosto 2018

Il Palio di Siena dell’Assunta 2018 è andato alla Lupa. Grandissima corsa quella di Porto Alabe e il fantino Gingillo che, partendo di rincorsa, beffano tutti e portano a casa il drappellone.

Una mossa più veloce rispetto a quella di luglio. A rallentarla infatti “solo” la grande rivalità tra Nicchio e Valdimontone, caduti entrambi durante la corsa.

Palio di Siena 16 agosto 2018 | Cronaca | Risultato | Ordine d’arrivo | Contrade | LIVE

Ci siamo: è il giorno del Palio di Siena. Questa sera alle ore 19.00 prenderà il via il Palio dell’Assunta 2018. TPI seguirà l’evento LIVE con continui aggiornamenti (aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti in tempo reale):

  • Vince la Lupa! Esplode la piazza che porta in trionfo Porto Alabe e il suo fantino Gingillo
  • Lupa ancora in testa davanti a Giraffa e Drago
  • Cade il Nicchio alla curva del casato, il cavallo continua scosso
  • Cade il Montone
  • Sorpasso Lupa che allunga su Giraffa e Nicchio, nerbato dal Montone
  • Giraffa prima dopo la prima curva
  • Partiti! Grande mossa della Lupa che vola verso la Giraffa prima del gruppo
  • Cavalli in posizione perfetta, ma la Mossa non arriva
  • (Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)
  • La Lupa finta per un paio di volte l’entrata
  • Viene richiamato per due volte il Montone
  • Le contrade rientrano nei canapi
  • Dopo qualche minuto il mossiere fa uscire i cavalli dai canapi
  • Sale il nervosismo, qualche cavallo scalcia
  • Situazione per lo più calma, ma la Lupa temporeggia
  • Le contrade vengono richiamate all’interno dei canapi
  • Il mossiere fa uscire le contrade, partono le trattative tra i fantini
  • (Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)
  • Tutti i cavalli sono nei canapi
  • Il mossiere legge l’ordine d’ingresso ai canapi: Drago, Giraffa, Civetta, Pantera, Tartuca, Nicchio, Valdimontone, Bruco e Leocorno. Lupa di rincorsa
  • Arriva la busta con l’ordine alla Mossa
  • Cala il silenzio in Piazza, entrano i cavalli con i fantini: Valdimontone, Lupa, Bruco, Leocorno, Pantera, Civetta, Drago, Tartuca, Nicchio e Giraffa
  • In corso la sbandierata finale o sbandierata della vittoria
  • Entra il carroccio trainato da quattro buoi bianchi
  • L’uscita dei cavalli dall’Entrone è in programma per le 19. Intanto i rintocchi di “Sunto”, il campanone posto alla sommità della Torre del Mangia, accompagnano il corteo storico
  • E’ stato chiuso l’ultimo ingresso alla Piazza del Campo
  • Ultime voci dalla Piazza: Leocorno e Drago, vincitore del Palio di luglio, i favoriti per la vittoria
  • Bel tempo a Siena: cielo sereno e 29 gradi
  • (Aggiornare in continuazione per leggere gli aggiornamenti)
  • Il Corteo Storico fa il suo ingresso in Piazza
  • La partenza del Corteo Storico verso Piazza del Campo è prevista intorno alle 15,50 circa dal Palazzo del Governo in Piazza del Duomo; l’ingresso in Piazza del Campo è previsto intorno alle 16,50
  • Piazza del Campo è sempre più piena: intorno alle 17,45 è prevista la chiusura dell’ultimo accesso alla piazza, quello da Via Dupré
  • La Provaccia, corsa questa mattina alle ore 9, è stata vinta dalla Giraffa

Le contrade che parteciperanno al Palio di Siena 16 agosto 2018

Sono dieci le contrade in lizza per aggiudicarsi il Drappellone issato sul Palco dei Giudici.

Si tratta di:

  • Valdimontone
  • Lupa
  • Bruco
  • Leocorno
  • Pantera
  • Civetta
  • Drago
  • Tartuca
  • Nicchio
  • Giraffa

Lunedì 13 agosto 2018 sono stati poi assegnati i cavalli delle 10 contrade che correranno il Palio di Siena. Esulta la Lupa, unica a prendere un cavallo già vincitore: Porto Alabe.

Gioiscono anche Drago – vincente a luglio – e Leocorno, a cui sono toccati rispettivamente Pathos de Ozieri e Osama Bin, due cavalli molto quotati.

Tartuca prende Rodrigo Baio, il Bruco invece Solu Tue Due, Queen Winner alla Giraffa, Tale e Quale al Nicchio, Rexy alla Pantera, Tabacco alla Civetta e Schietta al Valdimontone.

Palio di Siena 16 agosto 2018 | Diretta streaming e tv: ecco dove vederlo 

Giovedì 16 agosto alle ore 19,00 si corre il Palio di Siena (agosto) 2018 dedicato alla Madonna Assunta, la seconda delle due corse di Piazza del Campo che segue quella del 2 luglio dedicata alla Madonna del Provenzano, vinta quest’anno dal Drago.

Qui di seguito tutte le informazioni su come e dove vedere in tv e in diretta streaming il Palio di Siena (agosto) 2018  Palio di Siena (agosto) 2018 dove vederlo

Dove vedere il Palio di Siena 16 agosto 2018 in tv

Il Palio di Siena (agosto) 2018 sarà trasmesso in chiaro e gratis dalla Rai che garantirà all’evento ampia copertura. Il canale dedicato sarà Rai Due.

La diretta prenderà il via alle ore 18,05 con la splendida sfilata delle contrade in abiti tradizionali. L’inizio della corsa è invece previsto per le 19.00 anche se – come noto – c’è sempre da considerare un discreto ritardo da quando i cavalli si posizioneranno ai canapi in attesa della chiamata del mossiere, cui tocca la responsabilità di avviare la corsa.

Dove vederlo in streaming

In streaming il Palio di Siena (agosto) 2018 sarà visibile su Rai Play.

Ci sono poi tanti altri siti che trasmetteranno l’evento in streaming: ecco tutti i siti (legali) dove vedere il Palio di Siena in streaming.

Esistono vari modi per vedere gli eventi sportivi in diretta streaming sul proprio dispositivo elettronico, sia esso un PC, uno smartphone o un tablet.

Molti siti, che propongono questi eventi dal vivo, sono illegali e offrono il più delle volte una qualità video e audio scarsa, oltre a venire periodicamente oscurati dalle autorità di polizia informatica per violazione del diritto di riproduzione.

Ci sono però numerosi portali che offrono la possibilità di vedere le partite di calcio in streaming live e in qualità HD. Molti, come Sky Go e Premium Play, sono a pagamento, altri del tutto gratuiti.

In questo articolo abbiamo spiegato quali sono i migliori siti per vedere gli eventi sportivi in streaming in ottima qualità e in modo totalmente legale.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus