Me
San Lorenzo 2018: idee e frasi per la notte delle stelle cadenti
Condividi su:
notte di san lorenzo frasi

San Lorenzo 2018: idee e frasi per la notte delle stelle cadenti

10 Ago. 2018
notte di san lorenzo frasi

Notte di san lorenzo frasi | Frasi per la notte di san lorenzo 2018 | Quando è la notte di san lorenzo | Quando e dove vedere le stelle cadenti

Dopo il meraviglioso spettacolo dell’eclissi lunare più lunga del secolo, ad agosto, come ogni anno, sarà possibile ammirare le stelle cadenti nella notte di San Lorenzo.

Come ormai risaputo la “pioggia di stelle” non è circoscritta nella sola notte del 10 agosto, ma anche nei giorni a seguire, il picco quest’anno è dal 12 al 13 agosto.

Inoltre nella notte del 10 e dell’11 agosto è previsto un cielo sereno, che consentirà di osservare ancora meglio il fenomeno.

Notte di San Lorenzo frasi

Da Pascoli con la poesia X agosto al cantante Ligabue, ecco le frasi da utilizzare per la didascalia delle vostre foto delle stelle candenti:

Per quanto difficile possa essere la vita, c’è sempre qualcosa che è possibile fare.
Guardate le stelle invece dei vostri piedi.
Stephen Hawking

A grandi sorsate mi ubriacavo di stelle.
Guillaume Apollinaire

Se guardi il cielo e fissi una stella, se senti dei brividi sotto la pelle, non coprirti, non cercare calore, non è freddo ma è solo amore.
Khalil Gibran

Ed anche le stelle cadono, alcune sia fuori che dentro,
per un desiderio che esprimi te ne rimangono fuori altri cento!
Ligabue, Niente paura

San Lorenzo, io lo so perché tanto
di stelle per l’aria tranquilla
arde e cade, perché sì gran pianto
nel concavo cielo sfavilla.
Giovanni Pascoli

Quanno me godo da la loggia mia
quele sere d’agosto tanto belle
ch’er celo troppo carico de stelle
se pija er lusso de buttalle via,
ad ognuna che casca penso spesso
a le speranze che se porta appresso.
Trilussa

Sono una stella cadente che attraversa il cielo
Una tigre che sfida le leggi di gravità
Sono una macchina da corsa che sfila come Lady Godiva
Corro, corro, corro
Non c’è niente che possa fermarmi
Brucio in cielo, sì!
Queen, Don’t stop me now

Le stelle sono splendenti stanotte
E io sto camminando senza una meta
Suppongo che mi andrà tutto bene
Il desiderio non ti porta da nessuna parte
Cranberries, Stars

C’è una stella su nel ciel
che ogni sogno può appagar
e la gioia più serena sa donar
e se a lei tu schiudi il cuor
con fiducia con amor
quella stella nel ciel ti ascolterà
il destin
le mire esaudirà
l’amore porterà
nel tuo domani
essa legge nel pensier
ogni cuore sa scrutar
ed il sogno tuo sincero
appagherà!
Pinocchio di Walt Disney, Una stella cade

Stelle cadenti 2018 nella notte di san Lorenzo: quando vederle

Nelle notti fra il 10 e il 14 agosto si ripete l’appuntamento con le meteore Perseidi comunemente chiamate stelle cadenti o “Lacrime di San Lorenzo”.

Il periodo migliore in cui vedere le stelle cadenti non è soltanto nella notte di San Lorenzo, ma nei giorni tra il 10 e il 14 agosto.

L’intensità massima delle meteore Perseidi raggiungerà però il picco di massima visibilità nella notte fra il 12 e il 13 agosto.

Gli orari consigliati da AstronomItaly per l’osservazione delle stelle cadenti 2018 sono dalle 22.00 fino a poco prima del mattino, verso le 4.00. È il momento in cui ci sarà una pioggia di stelle da circa 100 meteore l’ora.

Stelle cadenti 2018 nella notte di san Lorenzo: dove vederle

Per ammirare al meglio lo spettacolo delle stelle cadenti nel periodo della “notte di San Lorenzo” non è necessaria alcuna attrezzatura speciale, a occhio nudo le stelle sono ben visibili.

Qualche accorgimento che potrebbe fare la differenza però c’è, sempre AstronomItaly, suggerisce infatti di:

  • Trovare un luogo non troppo luminoso, è necessario quindi cercare un posto dove ci sia quanto più buio;
  • Essere pazienti: rilassati e aspetta, le meteore arrivano infatti saltuariamente e intervallate da pause.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus