Me

Tour de France 2018 | I vincitori delle tappe | La classifica della maglia gialla

Ecco tutte le tappe, i vincitori e la classifica aggiornata del Tour de France 2018

Immagine di copertina
La maglia gialla del Tour de France

Tour de France 2018 classifica | 7-29 luglio 2018 | Noirmoutier-en-l’Ile – Parigi | Le tappe del Tour de France | I vincitori delle tappe | La classifica della maglia gialla

Il Tour de France 2018, in programma dal 7 al 29 luglio, è stato vinto da Geraint Thomas, secondo Dumoulin e terzo Chris Froome.

La 105esima edizione della gara ha visto i migliori corridori del mondo sfidarsi attraverso 21 tappe.

La Grande Boucle, arrivata alla 105ma edizione, è stata una delle più spettacolari degli ultimi anni.

Gli organizzatori hanno infatti costruito un percorso vario, che con cronometro, un’insidiosa tappa sul pavè, frazioni da classica con i muri e sei tapponi di montagna, ha regalato grandi emozioni.

Le tappe del Tour de France 2018 | I vincitori delle tappe | La classifica della maglia gialla

Ci saranno otto tappe per velocisti, cinque per i differenti corridori da classiche e per i fuggitivi, sei per scalatori, una cronometro a squadre e una cronometro individuale.

Tappa 1 (7 luglio 2018): Noirmoutier-en-l’Ile – Fontenay-le-Comte, 189 km

Vincitore: Gaviria

Qui la cronaca della prima tappa

CLASSIFICA

  1. GAVIRIA 4h 23′ 32”
  2. SAGAN
  3. KITTEL
  4. KRISTOFF
  5. LAPORTE
  6. GROENEWEGEN
  7. MATTHEWS
  8. DEGENKOLB
  9. FUGLSANG
  10. MAJKA

Tappa 2 (8 luglio 2018): Mouilleron-Saint-Germain – La Roche-sur-Yon, 183 km

Vincitore: Sagan

Qui la cronaca della seconda tappa

CLASSIFICA

  1. SAGAN 8h 29′ 53”
  2. Gaviria a 6”
  3. Colbrelli a 10”
  4. Kittel a 12”
  5. Chavanel a 13”
  6. Gilbert a 14”
  7. Thomas a 15”
  8. Naesen a 15”
  9. Kristoff a 16”
  10. Dagenkolb a 16”

Tappa 3 (9 luglio 2018): Cholet – Cholet, 35 km

Vincitore: BMC

Qui la cronaca della terza tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 9h 08′ 55”
  2. Van Garderen 9h 08′ 55”
  3. Thomas a 03”
  4. Gilbert a 05”
  5. Jungels a 07”
  6. Alaphilippe a 07”
  7. Dumoulin a 11”
  8. Andersen a 11”
  9. Matthews a 11”
  10. Uran a 35”

Tappa 4 (10 luglio 2018):La Baule – Sarzeau, 192 km

Vincitore: Gaviria

Campagna regione lazio

Qui la cronaca della quarta tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 13h 33′ 56”
  2. Van Garderen 13h 33′ 56”
  3. Thomas a 03”
  4. Gilbert a 05”
  5. Jungels a 07”
  6. Alaphilippe a 07”
  7. Dumoulin a 11”
  8. Andersen a 11”
  9. Matthews a 11”
  10. Uran a 35”

Tappa 5 (11 Luglio 2018): Lorient – Quimper, 203 km

Vincitore: Sagan

Qui la cronaca della quinta tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 18h 22′ 00”
  2. Van Garderen a 02”
  3. Gilbert a 03”
  4. Thomas a 05”
  5. Alaphilippe a 06”
  6. Jungels a 09”
  7. Dumoulin a 13”
  8. Andersen a 13”
  9. Uran a 37”
  10. Majka a 52”

Tappa 6 (12 Luglio 2018): Brest – Mûr-de-Bretagne Guerlédan, 181 km

Vincitore: Daniel Martin

Qui la cronaca della sesta tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 22h 35′ 46′
  2. Geraint a 03″
  3. Van Garderen a 05”
  4. Alaphilippe a 06”
  5. Gilbert a 12”
  6. Jungels a 18”
  7. Uran a 45”
  8. Valverde a 51”
  9. Majka a 52”
  10. Fuglsang a 52”

Tappa 7 (13 Luglio 2018): Fougères – Chartres, 231 km

Vincitore: Dylan Groenewegen

Qui la cronaca della settima tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 28h 19′ 25′
  2. Geraint a 06″
  3. Van Garderen a 08”
  4. Alaphilippe a 09”
  5. Gilbert a 15”
  6. Jungels a 21”
  7. Uran a 48”
  8. Valverde a 54”
  9. Majka a 55”
  10. Fuglsang a 56”

Tappa 8 (14 Luglio 2018): Dreux – Amiens Métropole, 181 km

Vincitore: Dylan Groenewegen

Qui la cronaca dell’ottiva tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 32h 43′ 00′
  2. Geraint a 07″
  3. Van Garderen a 09”
  4. Gilbert a 16”
  5. Jungels a 22”
  6. Uran a 49”
  7. Valverde a 55”
  8. Majka a 56”
  9. Fuglsang a 57”
  10. Porte a 57”

Tappa 9 (15 Luglio 2018): Arras Citadelle – Roubaix, 154 km

Vincitore: Dylan Degenkolb

Qui la cronaca della nona tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 36h 07′ 17′
  2. Geraint a 43″
  3. Gilbert a 44”
  4. Jungels a 50”
  5. Valverde 1′ 31”
  6. Majka a 1′ 32”
  7. Fuglsang a 1′ 33”
  8. Froome 1′ 42”
  9. Yates 1′ 42”
  10. Landa a 1′ 42”

Tappa 10 (17 Luglio 2018): Annecy – Le Grand-Bornand, 159 km

Vincitore: Alaphilippe

Qui la cronaca della decima tappa

CLASSIFICA

  1. VAN AVERMAET 40h 34′ 28′
  2. Geraint a 2′ 22″
  3. Valverde a 3′ 10”
  4. Fuglsang a 3′ 12”
  5. Jungels a 3′ 20”
  6. Froome a 3′ 21”
  7. Yates a 3′ 21”
  8. Landa a 3′ 21”
  9. Nibali a 3′ 27”
  10. Roglic a 3′ 36”

Tappa 11 (18 Luglio 2018): Albertville – La Rosière 1850, 108 km

Vincitore: Thomas

Qui la cronaca della undicesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 44h 06′ 16′
  2. Froome a 1′ 25″
  3. Dumoulin a 1′ 44”
  4. Nibali a 2′ 14”
  5. Roglic a 2′ 23”
  6. Kruijswijk a 2′ 40”
  7. Landa a 2′ 56”
  8. Bardet a 2′ 58”
  9. Quintana a 3′ 16”
  10. Martin a 3′ 16”

Tappa 12 (19 Luglio 2018): Bourg-Saint-Maurice – Alpe d’Huez, 175 km

Vincitore: Thomas

Qui la cronaca della dodicesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 49h 24′ 43′
  2. Froome a 1′ 39″
  3. Dumoulin a 1′ 50”
  4. Nibali a 2′ 37”
  5. Roglic a 2′ 46”
  6. Bardet a 3′ 07”
  7. Landa a 3′ 13”
  8. Kruijswijk a 3′ 43”
  9. Quintana a 4′ 13”
  10. Martin a 5′ 11”

Tappa 13 (20 Luglio 2018): Bourg-d’Oisans – Valence, 169 km

Vincitore: Sagan

Qui la cronaca della tredicesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 53h 10′ 38′
  2. Froome a 1′ 39″
  3. Dumoulin a 1′ 50”
  4. Roglic a 2′ 46”
  5. Bardet a 3′ 07”
  6. Meana a 3′ 13”
  7. Kruijswijk a 3′ 43”
  8. Quintana a 4′ 13”
  9. Martin a 5′ 11”
  10. Fuglsang a 5′ 45”

Tappa 14 (21 Luglio 2018): Saint-Paul-Trois-Châteaux – Mende, 187 km

Vincitore: Fraile

Qui la cronaca della quattordicesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 58h 10′ 44′
  2. Froome a 1′ 39″
  3. Dumoulin a 1′ 50”
  4. Roglic a 2′ 38”
  5. Bardet a 3′ 21”
  6. Meana a 3′ 42”
  7. Kruijswijk a 3′ 57”
  8. Quintana a 4′ 23”
  9. Martin a 6′ 14”
  10. Fuglsang a 6′ 54”

Tappa 15 (22 Luglio 2018): Millau – Carcassonne, 181 km

Vincitore: Cort Nielsen

Qui la cronaca della quindicesima tappa

Tappa 16 (24 Luglio 2018): Carcassonne – Bagnères-de-Luchon, 218 km

Vincitore: Alaphilippe

Qui la cronaca della sedicesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 68h 12′ 01′
  2. Froome a 1′ 39″
  3. Dumoulin a 1′ 50”
  4. Roglic a 2′ 38”
  5. Bardet a 3′ 21”
  6. Meana a 3′ 42”
  7. Kruijswijk a 3′ 57”
  8. Quintana a 4′ 23”
  9. Fuglsang a 6′ 14”
  10. Martin a 6′ 54”

Tappa 17 (25 Luglio 2018): Bagnères-de-Luchon – Saint-Lary-Soulan col de Portet, 65 km

Vincitore: Quintana

Qui la cronaca della diciassettesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 70h 34′ 11′
  2. Dumoulin a 1′ 59″
  3. Froome a 2′ 31”
  4. Roglic a 2′ 47”
  5. Quintana a 3′ 30”
  6. Kruijswijk a 4′ 19”
  7. Meana a 4′ 34”
  8. Bardet a 5′ 13”
  9. Martin a 6′ 33”
  10. Fuglsang a 9′ 31”

Tappa 18 (26 Luglio 2018): Trie-sur-Baïse – Pau, 172 km

Vincitore: Demare

Qui la cronaca della diciottesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 74h 21′ 01′
  2. Dumoulin a 1′ 59″
  3. Froome a 2′ 31”
  4. Roglic a 2′ 47”
  5. Quintana a 3′ 30”
  6. Kruijswijk a 4′ 19”
  7. Meana a 4′ 34”
  8. Bardet a 5′ 13”
  9. Martin a 6′ 33”
  10. Fuglsang a 9′ 31”

Tappa 19 (27 Luglio 2018): Lourdes – Laruns, 200 km

Vincitore: Roglic

Qui la cronaca della diciannovesima tappa

CLASSIFICA

  1. THOMAS 79h 49′ 31′
  2. Dumoulin a 2′ 05″
  3. Roglic a 2′ 24”
  4. Froome a 2′ 37”
  5. Kruijswijk a 4′ 37”
  6. Meana a 4′ 40”
  7. Bardet a 5′ 15”
  8. Martin a 6′ 39”
  9. Quintana a 10′ 26”
  10. Zakarin a 11′ 49”

Tappa 20 (28 Luglio 2018): Saint-Pée-sur-Nivelle – Espelette, 31 km

Vincitore: Dumoulin

Classifica: 1 GERAINT THOMAS 8 TEAM SKY 80H 30′ 37” – B : 33” –
2 TOM DUMOULIN 32 TEAM SUNWEB 80H 32′ 28” + 00H 01′ 51” B : 12” P : 00′ 20”
3 CHRIS FROOME 1 TEAM SKY 80H 33′ 01” + 00H 02′ 24” B : 4” –
4 PRIMOŽ ROGLIC 166 TEAM LOTTO NL – JUMBO 80H 33′ 59” + 00H 03′ 22” B : 10” –
5 STEVEN KRUIJSWIJK 161 TEAM LOTTO NL – JUMBO 80H 36′ 45” + 00H 06′ 08” – –
6 ROMAIN BARDET 21 AG2R LA MONDIALE 80H 37′ 34” + 00H 06′ 57” B : 8” –
7 MIKEL LANDA MEANA 75 MOVISTAR TEAM 80H 38′ 14” + 00H 07′ 37” – –
8 DANIEL MARTIN 91 UAE TEAM EMIRATES 80H 39′ 42” + 00H 09′ 05” B : 17” –
9 ILNUR ZAKARIN 141 TEAM KATUSHA ALPECIN 80H 43′ 14” + 00H 12′ 37” – –
10 NAIRO QUINTANA 71 MOVISTAR TEAM 80H 44′ 55” + 00H 14′ 18” B : 10” –

Tappa 21 (29 Luglio 2018): Houilles – Paris Champs-Elysées, 115 km

La storia del Tour de France

Il Tour de France è uno dei tre grandi giri maschili di ciclismo su strada e uno tra i più importanti avvenimenti sportivi del mondo. È parte del calendario professionistico UCI World Tour.

Detto anche Tour o Grande Boucle, a partire dal 1903 la corsa si è svolta ogni anno (risultando il più antico grande Giro), ad eccezione dei periodi della prima e della seconda guerra mondiale, durante il mese di luglio, nell’arco di circa tre settimane e su un percorso ogni volta diverso attraverso la Francia e i paesi confinanti.

Attualmente l’organizzazione della gara è affidata alla Société du Tour de France, una sussidiaria dell’Amaury Sport Organisation, che fa parte del gruppo mediatico de L’Équipe.

A partire dal 1984 e fino al 1993 venne organizzato parallelamente anche un Tour de France femminile, con un percorso e tappe più brevi.

La classifica per la maglia gialla

Come in tutte le corse a tappe, il massimo obiettivo al Tour de France è la vittoria della classifica generale.

Dall’edizione 2013 esistono comunque altre quattro classifiche accessorie, tre individuali (a punti, montagna, per il miglior giovane) e una a tempi riservata alle squadre.

Il leader di ognuna delle classifiche individuali veste una maglia distintiva, diversa per ogni classifica. Un corridore che guida più di una classifica veste la maglia più prestigiosa, mentre il secondo della classifica minore indossa la maglia subordinata.

Il leader della classifica generale indossa la prestigiosa maglia gialla.

I favoriti

L’uomo da battere sarà Chris Froome (Sky), fresco di vittoria al Giro d’Italia. Anche se il percorso dell’edizione 2018 del Tour sembra disegnato apposta per i talenti di casa come Thibaut Pinot (Groupama-FDJ) e soprattutto Romain Bardet (AG2R La Mondiale): una sola crono individuale, salite difficili, e poche tappe “di transizione” lunghe e noiose. Sarà il Tour più breve da quindici anni a questa parte: “solo” 3329 km.

Secondo i bookmaker i favoriti alla pari sono Froome e Richie Porte. Alle loro spalle un terzetto: Mikel Landa, Vincenzo Nibali e Nairo Quintana. Un po’ più staccati, ma sempre da tener d’occhio, Romain Bardet e Rigoberto Uran.

Gli italiani

Speranze di vittoria per Vincenzo Nibali. Lo “squalo”, capitano dela Bahrain Merida, potrà contare su un gregario extralusso come Domenico Pozzovivo. Grande curiosità poi per Gianni Moscon (Sky). Da tenere d’occhio poi i velocisti Sonny Colbrelli (corre con Nibali) e Andrea Pasqualon.