Me

Trump ha ordinato i prototipi del muro che intende costruire al confine con il Messico

Quattro imprese forniranno prototipi in calcestruzzo larghi 9 metri. Sarà testata la loro resistenza alla penetrazione o al danneggiamento

Immagine di copertina
Credit: Jose Luis Gonzalez

L’US Customs and Border Protection (Cbp), l’agenzia per la protezione dei confini statunitense, ha scelto quattro società per realizzare i prototipi del muro al confine con il Messico.

Il completamento della barriera al confine sud, tra Stati Uniti e Messico, è stata un punto chiave della campagna elettorale di Donald Trump.

Il presidente statunitense ha detto anche che i costi della costruzione saranno sostenuti dal Messico, ma il presidente messicano Enrique Peña Nieto si oppone a questa soluzione.

I prototipi saranno realizzati in calcestruzzo, avranno una lunghezza di 9 metri e un’altezza fino a 9 metri. I funzionari statunitensi testeranno poi per due mesi la resistenza dei prototipi alla penetrazione o al danneggiamento.

Le imprese sono Caddell Construction, Fisher Sand & Gravel, Texas Sterling Construction e W.G. Yates & Sons Construction. I contratti sottoscritti oscillano tra un valore di 400mila e 500mila dollari.

Altre quattro imprese saranno scelte la prossima settimana per realizzare prototipi di muro in materiale diverso dal calcestruzzo.

– LEGGI ANCHE: Quanto costerebbe il muro di Trump tra Stati Uniti e Messico