Me
I passaporti con cui è più facile viaggiare nel 2017
Condividi su:

I passaporti con cui è più facile viaggiare nel 2017

Il Passport Index 2017 è la classifica che raccoglie i passaporti più potenti del mondo, ossia quelli con cui si è più liberi di spostarsi facilmente

22 Giu. 2017

Non tutti i passaporti sono uguali. Lo afferma il Passport Index, che stila ogni anno un indice dei passaporti, descrivendo le potenzialità di ognuno di essi. La forza di un passaporto dipende dal numero di paesi a cui esso dà accesso senza dover richiedere prima un visto, ottenendolo quindi solo al momento dell’arrivo.

In base alla classifica stilata nel 2017, i passaporti più potenti sono 19 e fra questi c’è anche quello italiano. Quello italiano – assieme a quello di Stati Uniti, Regno Unito, Corea del Sud, Norvegia, Francia, Spagna, Finlandia e Danimarca – dà accesso a ben 157 paesi. I più potenti di tutti sono quelli della Germania e di Singapore, che si aggiudicano il primo posto con 159 paesi.

Agli ultimi tre posti, invece, troviamo Afghanistan (solo 23 paesi), seguito da Pakistan (26), Iraq (27) e Siria (31). Questi paesi scontano una difficile situazione interna.

Qui la classifica completa.

Il giornalismo richiede risorse e scegliere di mantenere gratuito l’accesso a un giornale indipendente come TPI significa dover contare anche sulla pubblicità: questa è la ragione per cui vedi tanti annunci. Se vuoi contribuire a migliorare il nostro giornale e leggere gli articoli senza pubblicità anche da mobile iscriviti a TPI Plus, basta davvero poco ➝ www.tpi.it/plus