Sale a 115 il numero delle vittime della frana di rifiuti nella discarica etiope
Condividi su:

Sale a 115 il numero delle vittime della frana di rifiuti nella discarica etiope

I soccorritori, considerato l'alto numero di dispersi, si aspettano di tirare fuori altri corpi nei prossimi giorni

16 Mar. 2017  

Sale a 115 il numero delle vittime causate dalla frana di rifiuti nella grande discarica di Koshe, nella periferia di Addis Abeba, in Etiopia, avvenuta nella notte tra sabato 11 e domenica 12 marzo. 

— Questa notizia puoi leggerla direttamente sul tuo Messenger di Facebook. Ecco come

Continuano le operazioni di ricerca e di soccorso dei dispersi. Al momento dell’incidente nella discarica erano presenti circa 150 persone. 

L’Etiopia ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale per le vittime del disastro. Tra i 115 morti 75 sono donne. La frana ha distrutto decine di case.

Un soccorritore ha detto all’agenzia di stampa Reuters che “considerato l’alto numero di dispersi ci si aspetta di tirar fuori altri corpi senza vita nei prossimi giorni”. 

Decine di vittime sono state seppellite martedì 14 marzo nella vicina chiesa di Abune Aregawi. 

— Non restare fuori dal mondo. Iscriviti qui alla newsletter di TPI e ricevi ogni sera i fatti essenziali della giornata.**