Icona app
Leggi TPI direttamente dalla nostra app: facile, veloce e senza pubblicità
Installa
Banner abbonamento
Ultimo aggiornamento ore 22:52
Immagine autore
Lucarelli
Immagine autore
Telese
Immagine autore
Gambino
Immagine autore
Mentana
Immagine autore
Urbinati
Immagine autore
Sabelli Fioretti
Immagine autore
Cavalli
Immagine autore
Antonellis
Immagine autore
Serafini
Immagine autore
Bocca
Immagine autore
Revelli
Immagine autore
Dimassi
Immagine autore
Di Battista
Home » Tecnologia

Sugli iPhone arriva il riconoscimento facciale che funziona anche con mascherina

Immagine di copertina

Per avere la nuova funzione basta scaricare sul proprio dispositivo l'aggiornamento di sistema rilasciato dalla Apple

Sugli iPhone arriva il riconoscimento facciale che funziona anche con la mascherina

Tra i disagi, decisamente minori, provocati dall’emergenza Coronavirus, c’è anche quello del mancato riconoscimento facciale da parte dei possessori di iPhone a causa dell’utilizzo della mascherina. Un inconveniente, ovviamente non preventivato quando è stato ideato il Face ID, al quale la Apple ha deciso di porre rimedio attraverso l’ultimo aggiornamento del sistema operativo, rilasciato nella giornata di giovedì 21 maggio dall’azienda di Cupertino. Con iOS 13.5, infatti, sarà possibile sbloccare il telefono attraverso il riconoscimento facciale anche se si indossa la mascherina protettiva. A comunicarlo è stata la stessa Apple, la quale sottolinea che “iOS 13.5 rende più rapido l’accesso al campo di inserimento del codice sui dispositivi dotati di Face ID quando indossi una mascherina”.

Il trucco usato dai medici per rendere le mascherine più aderenti al viso

Un’altra importante novità presente nell’ultimo aggiornamento del software riguarda l’introduzione dell’Api, l’application programming interface, per le notifiche di esposizione per supportare le app delle autorità sanitaria pubbliche per il monitoraggio del contatto con il Covid-19. Per poter beneficiare di questa nuova funzione, però, bisognerà attendere il rilascio di Immuni, l’app sviluppata da Bending Spoons, che dovrebbe essere disponibile a fine mese.

Leggi anche: 1. Il prof della task force interministeriale: “La app Immuni così serve a poco. Il Governo non ha seguito le nostre indicazioni” / 2. Coronavirus, l’annuncio dell’azienda farmaceutica AstraZeneca: “400 milioni di dosi del vaccino di Oxford pronte a settembre”

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA E NEL MONDO

Ti potrebbe interessare
Tecnologia / VPN e sicurezza informatica: come proteggersi dalle minacce?
Economia / Smartworking, i dipendenti Amazon potranno lavorare da remoto per sempre
Tecnologia / Il diritto alla privacy è un diritto umano: parla l’esperto e organizzatore della Privacy Week Jacopo Sesana
Ti potrebbe interessare
Tecnologia / VPN e sicurezza informatica: come proteggersi dalle minacce?
Economia / Smartworking, i dipendenti Amazon potranno lavorare da remoto per sempre
Tecnologia / Il diritto alla privacy è un diritto umano: parla l’esperto e organizzatore della Privacy Week Jacopo Sesana
Salute / Gli integratori per te li suggerisce un’Intelligenza Artificiale
Cronaca / Clima, Google Maps mostrerà il percorso con meno emissioni di CO2 per gli spostamenti in auto
Ambiente / Coltivare la carne? E’ possibile e lo stanno già facendo
Shopping / Quando la ricchezza di contenuti incontra la qualità: analisi di un fenomeno vincente
Tecnologia / Trading online: la formazione si fa online
Tecnologia / Diversi metodi di cottura e tutti gli elettrodomestici più adatti per realizzarli
Tecnologia / I giovani a difesa del Paese