Covid ultime 24h
casi +23.232
deceduti +853
tamponi +188.659
terapie intensive +6

La vita del mitico Marco Van Basten sarà raccontata in una serie TV

La casa di produzione Hollands Licht ha acquistato i diritti cinematografici del bestseller "Fragile", l'autobiografia dell'ex centravanti del Milan e della nazionale olandese

Di Lorenzo Zacchetti
Pubblicato il 12 Nov. 2020 alle 19:17
3
Immagine di copertina
Da sinistra: Marco VAN BASTEN , Franc RIJKAARD , Ruud GULLIT, il trio olandese col quale il Milan ha dominato il mondo ph FARABOLAFOTO

La casa di produzione Hollands Licht ha acquistato i diritti cinematografici del bestseller Fragile, l’autobiografia della leggenda “Orange” Marco Van Basten, Barry Atsma sarà consulente creativo per la serie. In Fragile l’ex attaccante del Milan racconta la storia della sua giovinezza, il rapporto con i suoi genitori, la sua carriera – le imprese in Italia, la Coppa dei Campioni del 1988, il fallimento ai Mondiali del 1990, la sua carriera da allenatore – il rapporto con Johan Cruijff, l’infortunio alla caviglia, le battute d’arresto finanziarie, i numerosi successi e i tanti momenti difficili.

Per lo sviluppo della serie, la Hollands Licht ha avviato una collaborazione con l’attore Barry Atsma in veste di consulente creativo. Atsma, famoso per la sua recitazione in film e serie TV (KLEM, Bankier van het Verzet), è entusiasta di cimentarsi in un altro ruolo in questa avventura: “Ricordo di aver tifato in maniera isterica per i suoi gol leggendari, e di aver pianto sul divano quando è stato costretto a lasciare San Siro. Marco è senza dubbio un mio eroe, ma l’ho conosciuto anche come un personaggio affascinante e pieno di contraddizioni. Estremamente ambizioso, geniale ed esigente, ma allo stesso tempo vulnerabile, introspettivo e sincero in modo commovente. La sua mutevolezza è una fonte straordinaria per una serie TV accattivante”.

Il produttore Dan Blazer della Hollands Licht commenta: “Crediamo che la storia della vita di uno dei più grandi fenomeni calcistici al mondo sia un fantastico punto di partenza per una serie drammatica. Marco pone sempre degli obiettivi ambiziosi, e lo stesso varrà per lo sviluppo di questa serie. Sarà una serie dal fascino internazionale”.

Lo stesso Van Basten sembra ansioso di rivedere la sua vita nella serie TV: “Non avrei mai pensato di pubblicare un libro sulla mia vita, ed ora ne sono orgoglioso. Il fatto che diventerà una serie girata a livello internazionale mi sorprende ancora di più. Non vedo l’ora di vedere il risultato finale”.

L’autobiografia Fragile, raccontata da Erwin Schoon, è uscita il 28 novembre 2019 ed è immediatamente entrata nella lista dei bestseller sia in Olanda che all’estero. Ad oggi, nei Paesi Bassi sono state vendute più di 100.000 copie. Il libro è stato pubblicato anche in Italia e presto uscirà nel Regno Unito, in Spagna e in diversi altri Paesi europei.

Nonostante una carriera breve per via dei numerosi infortuni (ai quali allude il titolo della sua autobiografia), Van Basten ha vinto per tre volte il Pallone d’Oro (1988, 1989 e 1992), oltre a guidare il Milan alla conquista di quattro scudetti, quattro Supercoppe italiane, tre Champions League, due Supercoppe Europee e due Coppe Intercontinentali, l’Olanda alla storica vittoria di Euro ’88 e l’Ajax alla vittoria di sei trofei nazionali, più la Coppa delle Coppe del 1986/87.

3
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.