Covid ultime 24h
casi +20.648
deceduti +541
tamponi +176.934
terapie intensive -9

Coronavirus, il presidente dell’Inter Zhang dona 100 mila euro all’Ospedale Sacco di Milano

Di Anton Filippo Ferrari
Pubblicato il 5 Mar. 2020 alle 08:46 Aggiornato il 9 Mar. 2020 alle 14:34
2
Immagine di copertina

Coronavirus, il presidente dell’Inter Zhang dona 100 mila euro all’Ospedale Sacco

Il presidente dell’Inter Steven Zhang ha deciso di donare 100 mila euro al Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche Luigi Sacco di Milano che in questi giorni è in piena lotta contro la diffusione del Coronavirus. Ad annunciarlo è stato lo stesso numero uno nerazzurro all’Ansa. “L’Inter – ha spiegato – ha un legame indissolubile con la città di Milano ed è orgogliosa della dedizione con cui tutto il personale dell’Ospedale Sacco sta facendo fronte all’eccezionalità della situazione”.

“Fin dall’avvio dell’emergenza abbiamo seguito con attenzione e apprensione l’evoluzione della situazione, sia come club, sia come azionista, rimarcando in tutte le sedi come l’unica priorità fossero salute pubblica e sicurezza – le sue parole -. Per questo motivo FC Internazionale Milano sente il dovere di sostenere l’Ospedale Sacco”.

Sostenere la ricerca

La donazione, nelle intenzioni dell’Inter e del suo Presidente, è funzionale a sostenere le attività di ricerca, fiore all’occhiello del Dipartimento, struttura di eccellenza che si è distinta per aver identificato i primi tre genomi completi ottenuti dagli isolati italiani di SARS-CoV-2 circolanti in Lombardia.

Il lavoro è stato svolto dal gruppo di Università Statale di Milano e Ospedale Sacco, coordinato dai docenti del dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche dell’Università Statale Gianguglielmo Zehender, Claudia Balotta e Massimo Galli, lo stesso team che ha portato a termine l’isolamento dei tre ceppi di COVID-19 attualmente circolanti nell’area di Codogno. L’analisi in corso di ulteriori genomi consentirà di ottenere stime più precise sull’ingresso del virus nel nostro Paese e sulle possibili vie di diffusione.

TUTTE LE ULTIME NOTIZIE SUL CORONAVIRUS IN ITALIA

2
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.