Gp Austria di Formula 1: vince Verstappen, i giudici confermano dopo l’investigazione. Secondo Leclerc

Di Antonio Scali
Pubblicato il 30 Giu. 2019 alle 16:35 Aggiornato il 1 Lug. 2019 alle 12:16
0
Immagine di copertina

GP Austria risultato | Chi ha vinto | Formula 1 2019 | Spielberg

GP AUSTRIA RISULTATO – CHI HA VINTO – A Spielberg, in Austria, per il nono Gran Premio di Formula 1 della stagione, vince Verstappen grazie a una straordinaria rimonta, secondo Leclerc, poi Bottas. Una vittoria viene confermata dai giudici in tarda sera dopo che era finito sotto investigazione un contatto negli ultimi giri tra l’olandese e Leclerc. Quarto Vettel, quinto Hamilton.

Il giovane pilota della Ferrari è furioso tanto che subito dopo la premiazione lascia il podio.

AGGIORNAMENTO ORE 20.00 – Confermata la vittoria di Verstappen, secondo Leclerc

I giudici non ribaltano l’esito della gara di Spileberg. Confermata la vittoria dell’olandese. “Rispettiamo la decisione, ma è sbagliata. Bravo Verstappen, Voltiamo pagina”, ha commentato a caldo Mattia Binotto, team principal Ferrari.

AGGIORNAMENTO ORE 17.25 – Verstappen e Leclerc, verranno ascoltati dai commissari alle 18

Una gara molto importante per la Ferrari, per provare a dare una svolta a una stagione finora dominata dalle Mercedes. La grande occasione della pole di Leclerc da non sciupare, con le due macchine tedesche subito dietro e Vettel chiamato alla rimonta.

Il Gp d’Austria 2019 è stato davvero avvincente, molto più di tanti altri di questo Motomondiale, finora non certo indimenticabile in quanto a spettacolarità. Ecco tutto quello che è successo.

Il calendario dei Gp di Formula 1 per la stagione 2019: tutte le date

Gp Austria risultato | La gara

Pronti via e il giovane Leclerc riesce a tenere la prima posizione, come da qualifiche. Bene anche Vettel che recupera subito tre posizioni. Il vantaggio tra il pilota Ferrari e i due inseguitori Mercedes, Bottas e Hamilton, si fa sempre più consistente. Al quarto posto Vettel, che adesso punta Hamilton. Subito dietro Verstappen e il giovane Norris.

Una gara quella dell’Austria molto buona per le Ferrari: le due monoposto conquistano a turno diversi giri veloci. Il vantaggio di Leclerc sugli inseguitori si fa sempre più consistente.

Problemi per Vettel al primo pit stop: ritardo nel montare le gomme, il tedesco deve ripartire dall’ottavo posto. Leclerc, dopo la sua sosta, riparte dal terzo posto: ora il leader della corsa è Hamilton, che spinge registrando il giro più veloce.

Siamo al giro 27: Hamilton è sempre primo, seguito da Verstappen e Leclerc, poi Bottas e Vettel. Al giro 30 pit stop per Hamilton: Vettel spinge come un pazzo per recuperare. A metà gara Leclerc è di nuovo il leader del gp d’Austria, poi Bottas (cinque secondi di ritardo), Vettel e Verstappen. Solo quinto Hamilton che dopo la sosta va più lento degli altri.

Ad una ventina di giri dalla bandiera a scacchi Verstappen supera Vettel e diventa quarto: festa del pubblico di casa.

Giro 55: Leclerc ha più di 5 secondi su Bottas, poi Verstappen, Hamilton e Vettel. Ma non è finita. Spettacolare sorpasso di Verstappen su Bottas: ora l’olandese è secondo. Sono Leclerc e Verstappen a guidare il Gp, come erano partiti in qualifiche. Seguono le due Mercedes. Nel finale battaglia spettacolare tra Leclerc e Verstappen per la vittoria: un duello bellissimo grazie alla super riporta dell’olandese.

A tre giri dal termine Verstappen riesce a superare Leclerc ed ora è primo. C’è stato però un contatto che ha quasi spinto fuori dalla pista il ferrarista. Il contatto è sotto investigazione. Che gara! Vince Verstappen. Intanto Vettel supera Hamilton e diventa così quarto. Seguono Norris sesto, poi Gasly e Sainz.

Gp Austria risultato | Qualifiche

A Spielberg uno strepitoso Leclerc chiude in pole position le qualifiche del Gp Austria 2019. Arriva secondo ma partirà dal quarto posto Hamilton che deve scontare tre posizioni di penalità per impeding su Raikkonen terza la Red Bull di Max Verstappen (che diventa secondo) e quarta l’altra Mercedes di Bottas (che diventa terzo).

Qualifiche difficili per Sebastian Vettel che ha avuto problemi alla power unit e parte nono.

Dove vedere in streaming e in diretta tv tutte le gare della stagione 2019 di Formula 1

0
Accesso

Se non ricordi la tua password o in precedenza usavi un account social (Facebook, Google) per accedere, richiedi una nuova password.